Scoppia l'incendio in casa, danni anche a due appartamenti vicini: vigili del fuoco sul posto

Secondo una prima ricostruzione, l'incendio sarebbe scaturito da una poltrona accanto alla stufa a legna. Sul posto i vigili del fuoco

Incendio nel pomeriggio di ieri, martedì 10 gennaio all'interno di una abitazione nel comune di Perugia, lungo la Pievaiola. Ad intervenire per spegnere le fiamme, la squadra della sede centrale dei vigili del fuoco, che intorno alle 17 si è precipitata al civico 283. 

Tir in fiamme sotto la galleria: traffico in tilt, incendio domato dai vigili del fuoco

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo una prima ricostruzione l’incendio è scaturito probabilmente da una poltrona posta vicino la stufa a legna in cucina e a causa del fumo e del calore sono stati danneggiati anche due appartamenti adiacenti. Dopo due ore, alle 19.00 circa, ancora un altro intervento per un incendio sviluppatosi sul tetto di una abitazione in localita’ San Martino in Colle. Non si registrano feriti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assembramenti e risse in centro e Fontivegge, ordinanza Romizi: chiusura anticipata locali e obbligo mascherine

  • Contrordine da Roma, dalle 13 siamo una regione a rischio basso, quindi virtuosa. Ora nel mirino: la Valle d'Aosta

  • Coronavirus e movida violenta a Castel del Piano, in venti ubriachi al bar e scoppia la rissa: quattro arresti

  • Spettacolo in cielo, le Frecce Tricolori sorvolano Perugia: ecco l'orario

  • Centro storico, assembramenti notturni in piazza Danti e in piazza IV Novembre: è polemica

  • Continua la campagna anti-Umbria sui contagi, ma il bollettino smentisce tutti: zero contagiati anche oggi, zero morti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento