In fuga dalla Municipale con una prostituta in auto e contromano, multato e denunciato

Serata di controlli della polizia locale di Perugia: altri due automobilisti nella rete dei servizi antiprostituzione e un quarto con l'auto sequestrata per eccesso di alcol

Le luci blu dell’auto della pattuglia della Polizia municipale si accendono proprio mentre aveva appena finito di contrattare il prezzo della prestazione sessuale con una giovane prostituta. Per non incorrere nella sanzione di 450 euro, però, l’automobilista ha pensato di far salire la ragazza in auto e scappare.

Ne è nato un inseguimento a forte velocità e contromano per lunghi tratti della strada Corcianese. Alla fine è stato fermato dalla Municipale impegnata nei controlli venerdì sera.

Per l’uomo una sanzione multa da 450 euro per aver violato l'ordinanza antiprostituzione e due sanzioni al codice della strada, con conseguente ritiro della patente.

I controlli antiprostituzione hanno portato all’elevazione di altre due sanzioni di 450 euro a carico di due automobilisti che si erano fermati a parlare con delle prostitute tra la Trasimeno Ovest e via Settevalli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un quarto automobilista è stato denunciato e multato per guida in stato di ebbrezza e il veicolo è stato sequestrato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assembramenti e risse in centro e Fontivegge, ordinanza Romizi: chiusura anticipata locali e obbligo mascherine

  • Spettacolo in cielo, le Frecce Tricolori sorvolano Perugia: ecco l'orario

  • Coronavirus e movida violenta a Castel del Piano, in venti ubriachi al bar e scoppia la rissa: quattro arresti

  • Contrordine da Roma, dalle 13 siamo una regione a rischio basso, quindi virtuosa. Ora nel mirino: la Valle d'Aosta

  • Le Frecce Tricolori nei cieli di Perugia, domani il grande giorno per ammirare la pattuglia acrobatica

  • Centro storico, assembramenti notturni in piazza Danti e in piazza IV Novembre: è polemica

Torna su
PerugiaToday è in caricamento