Un martedì nero per Gubbio, Gualdo e Nocera: furti in raffica, oltre 15. Ecco come proteggersi

Gran parte della fascia appenninica umbro-marchigiana dell'Alta Umbria "visitata" dalle solite bande di predoni

Una giornata nera, nerissima quella di ieri per una quindicina di famiglie tra Gubbio, Gualdo e Nocera. Un martedì all'insegna dei furti in abitazione da parte di una o più bande di ladri "pendolari" che si stanno abbattendo su questa fascia. Molto probabilmente hanno basisti, amici, che nei giorni prima individuano zone sensibili e case sicure dove introdursi. A Gualdo Tadino i furti sono stati 5 e tutti andati a segno. Danni agli immobili, razzie di oggetti di valore ma anche di uso quotidiano, cibo e in alcuni casi anche di denaro. Lo stesso è accaduto nel vasto territorio dell'eugubino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Prese di mira zone sia di periferia che dei centri storici. Colpi veloci e fuggi: come ribadiscono le forze dell'ordine impegnate nell'indagini. Le bande hanno colpito di pomeriggio dalle 14 alle 18. Per contrastare i furti - oltre che le segnalazioni alle forze dell'ordine - ormai c'è bisogno anche di una importante auto-difesa: sistemi anti-intrusione, grate, telecamete che devono essere funzionanti 24 ore su 24. Fondamentale è il tam tam su Fb di movimenti sospetti e auto per informare il più possibile i cittadini. Tutti consigli ribaditi ai cittadini dal Procuratore Generale Fausto Cardella. 

VIDEO Furti e spaccate, Procuratore Cardella: "Non ci sono rimedi sicuri al 100 per cento, ma si possono adottare queste precauzioni"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso per l'assunzione di 2133 funzionari della pubblica amministrazione: il bando

  • Umbria, tragedia a Terni: trovati morti a 15 e 16 anni, indagini in corso

  • Umbria, adolescenti trovati morti: uomo in carcere. Il cocktail micidiale di sciroppo e psicofarmaci

  • Umbria, Flavio e Gianluca morti dopo un mix di droghe: parlano i genitori

  • Omicidio Polizzi, la Cassazione scrive la parola fine: i Menenti tornano in carcere, Riccardo per sempre

  • Magione, una serata da incubo: invasione di chironomidi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento