Gubbio, Forestale scova due coltivazioni di marijuana: piante alte due metri

Il corpo forestale dello stato di Perugia e di Valfabbrica, scopre a Gubbio due coltivazioni di marijuana con piante alte due metri, per un valore di alcune decine di migliaia di euro

Piante di marijuana ( foto archivio )

La forestale del comando di Perugia e della stazione di Valfabbrica, scopre a Gubbio due coltivazioni di marijuana con piante alte fino a due metri e per un valore sul mercato della droga umbro, di alcune decine di migliaia di euro.

L'operazione congiunta è stata messa in atto nella tarda serata di ieri e secondo  quanto riferito dalla forestale, la prima piantagione era formata da una decina di arbusti alti 1.50mt, mentre la seconda, a pochi metri di distanza, contava ben 39 esemplari alti fino a 2 metri l'uno.

Le due piantagioni incriminate sono state trovate in una zona boschiva nei pressi di alcuni casolari nella periferia di Gubbio. Le forze dell'ordine hanno anche fermato uno dei presunti coltivatori, intento all'irrigazione delle piante.

Secondo una prima stima degli agenti, il quantitativo di droga squestrata ammonterebbe a 50 kg, per un valore di svariate decine di migliaia di euro.
 

Potrebbe interessarti

  • Laghi dell'Umbria, quelli balneabili e quelli dove godersi la natura

  • Casa in disordine, addio: ecco le tecniche per imparare a mantenere tutto a posto

  • La passione per il vino porta David e Victoria Beckham in Umbria

  • Infarto, quando si presenta e come intervenire

I più letti della settimana

  • Travolta da un'onda e sbattuta contro lo scoglio: Sofia muore a 22 anni

  • Perugia, trovato morto in casa con la gola tagliata: indagini in corso

  • Don Matteo torna a Spoleto e gli albergatori chiedono il conto al Comune

  • Umbria, trovato cadavere in un campo: indaga la polizia scientifica

  • Nomine & Poltrone - Concorso per presidi, ecco i nomi dei 37 nuovi dirigenti scolastici in Umbria

  • Magione, incidente stradale tra tre auto a Montebuono: due feriti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento