Rimane ustionata mentre tenta di accendere il camino: donna in gravi condizioni

Il fatto è accaduto nella mattinata di oggi a Gubbio. Sul posto sono intervenuti il 118, i vigili del fuoco e la polizia municipale

Immagine d'archivio

Sono gravi le condizioni di una anziana rimasta ferita all'interno della sua abitazione nell'eugubino, mentre stava tentando di accendere il camino. Incidente domestico quello accaduto intorno alle 10 di questa mattina, lunedì 3 dicembre. Scattato l'allarme, sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Gubbio, la polizia municipale e il personale medico sanitario del 118 che ha provveduto a trasportare la donna in ospedale. Le sue condizioni sarebbero molto serie.

Aggiornamento

La donna è stata ricoverata all'ospedale di Branca nel reparto di Rianimazione. i medici non hanno sciolto la sua prognosi e ora sarà trasferita al Centro Grandi Ustionati di Cesena. Avrebbe riportato ustioni sull'80 per cento del corpo. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Tragedia lungo la strada: auto vola nella scarpata, muore a 55 anni

  • Cronaca

    Beccato con mezzo chilo di droga alla stazione: "Sono un soldato, mi serve per superare i traumi della guerra"

  • Cronaca

    Molestie sessuali sul bus ad una bimba, autista sotto processo

  • Cronaca

    Orrore in appartamento, 14 cani denutriti, feriti e ammalati: sotto processo l'uomo che li ha abbandonati

I più letti della settimana

  • Licenziata per giusta causa dalla Cucinelli, ma il Tribunale annulla la decisione: "Sia riassunta e 20mila euro di risarcimento"

  • Schianto all'alba a Perugia, auto si ribalta: 22enne in gravissime condizioni, l'amico in codice rosso

  • Nuove aperture a Perugia, maxi supermercato Conad in via Settevalli: 40 nuovi posti di lavoro

  • Papa Francesco nomina il nuovo vescovo ausiliare di Perugia: è monsignor Marco Salvi

  • A Perugia il primo "Cannabis social club" dell'Umbria, il consiglio comunale dice sì

  • Avvocato quasi gratis, liquidata parcella della vergogna: 32,50 euro per una causa

Torna su
PerugiaToday è in caricamento