Panico a Gubbio, auto impazzita semina il caos e finisce contro uno stand

Paura in centro storico. L'auto senza controllo è finita contro uno stand della mostra dell'antiquariato

Attimi di paura domenica mattina nel centro storico di Gubbio. Un'auto, entrando da porta Romana, ha prima imboccato via Dante, poi ha proseguito lungo corso Garibaldi abbattendo la transenna di divieto di accesso della zona a traffico limitato.

A quel punto ha finito la corsa urtando uno degli stand della mostra dell'antiquariato, seminando il caos. Sul posto sono intervenuti i vigili urbani che hanno sottoposto il conducente subito all'alcol test, risultato negativo. Fortunatamente solo tanta paura tra i presenti; il conducente dell'auto  è un 40enne del posto e non si esclude - anche se la dinamica è ancora al vaglio - un possibile malore. La notizia è stata riportata da alcune testate locali.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Insulti e botte tra genitori mentre aspettano il bus della gita dei figli, a processo in tre

  • Cronaca

    In manette spacciatore con protezione umanitaria, nel cellulare le prove della cessione di droga

  • Cronaca

    Operazione anti-droga dei Carabinieri, tanti giovanissimi nella rete: sequestrata serra di marijuana

  • Politica

    Elezioni, intervista a Romizi: "I miei 5 anni al servizio della città. Il futuro: merito, velocità e creatività"

I più letti della settimana

  • L'azienda fa il record di fatturato, il presidente regala ai dipendenti una crociera

  • Maltempo, carreggiata inondata: la strada tra Pila e Badiola diventa un torrente, auto bloccate

  • Prima il sì alla sposa, poi il grande gesto: medico di Perugia salva un 60enne

  • No alle dimissioni della Marini, malore per la Presidente: corsa all'ospedale di Pantalla

  • Inchiesta sanità, il consiglio regionale respinge le dimissioni di Catiuscia Marini

  • L'appello social per ritrovare Claudia: "E' uscita stamattina e non è rientrata, ecco la targa dell'auto"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento