Minaccia i vicini armato di mattone e cacciavite, poi aggredisce i carabinieri: arrestato

Bloccato e disarmato: dovrà rispondere di resistenza aggravata a pubblico ufficiale

Pomeriggio di follia a Fossato di Vico: armato di mattone e cacciavite minaccia i vicini di casa e poi aggredisce i carabinieri. I militari di Scheggia hanno arrestato un cittadino marocchino, ma residente a Costacciaro, per resistenza a pubblico ufficiale.

L'uomo, secondo la ricostruzione dell'Arma, ubriaco, ha cominciato a minacciare i vicini. All'arrivo dei carabinieri, poi, ha minacciato di lanciare il mattone che teneva in mano contro l'auto di servizio. Poi li ha presi a calci. I militari, con non poca fatica, sono riusciti a bloccarlo e a disarmarlo. Infine è stato arrestato. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo è noto alle forze dell'ordine. E' stato multato più volte per ubriachezza molesta perché disturbava i cittadini della zona ed è stato denunciato nei primi giorni di luglio per essersi rifiutato di sottoporsi agli accertamenti con l'etilometro. Ora è trattenuto nelle camere di sicurezza del Comando Compagnia Carabinieri di Gubbio in attesa del giudizio direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria Jazz, colpo di scena: l'annuncio ufficiale, progetto per quattro concerti ad agosto

  • Covid-19, quattro positivi asintomatici da Brunello Cucinelli: "L'isolamento ha evitato la trasmissione del virus"

  • Piante antizanzare da coltivare sul balcone o in giardino

  • Coronavirus, bollettino regionale del 31 maggio 2020: zero contagi, 17 le persone ricoverate

  • Umbria, il pitbull morde una persona in fila alla tabaccheria: la padrona fa finta di niente e se ne va, denunciata

  • Offerte di Lavoro per Perugia e provincia: addetti al supermercato, farmacisti, operai, autisti e baby-sitter

Torna su
PerugiaToday è in caricamento