Gubbio, scassinati 6 parchimetri: tre persone in manette

Tre rumeni sono stati arrestati dai carabinieri poichè avevano scassinato dei parchimetri nel centro storico di Gubbio. Nel frattempo è caccia per gli altri due presunti complici

Tre cittadini rumeni sono stati arrestati dai carabinieri durante la notte scorsa, per furto aggravato. I militari dell’aliquota radiomobile di Gubbio hanno messo dietro le sbarre P.N. 29 anni, P.C. 33 anni e S.I.I. 33 anni.

Tutto è partito dalle segnalazioni di alcuni cittadini su dei rumori e movimenti loschi che ha chiamato una pattuglia, che giunta sul posto ha notato tre persone che stavano forzando il parchimetro di Via Cairoli.

I tre stranieri si sono dati alla fuga alla vista dei Carabinieri per le vie del centro storico facendo perdere le proprie tracce, ma le forze dell'ordine hanno rintracciato l’auto dei tre stranieri e li hanno catturati attendendoli sotto casa uno alla volta.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • Muore a 39 anni schiacciato dal trattore, inutili i soccorsi

  • Umbria, colpito da infarto in banca: infermiere e vigile del fuoco fuori servizio gli salvano la vita

  • Cadavere in un canale, sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco

  • Albero crolla e si abbatte su una casa e su un'auto

  • Travolto e ucciso da un'auto in superstrada: Fabrizio muore a 45 anni

Torna su
PerugiaToday è in caricamento