Ketamina, ecstasy e marijuana in casa: 23enne perugino condannato per spaccio

L'inchiesta condotta dal Gruppo Operativo Antidroga della Guardia di Finanza

Ketamina, ecstasy e marijuana per un totale di 50 grammi, più tutto il kit per il confezionamento delle dosi da immettere sul locale mercato della droga. E' stata questa la scoperta del Gruppo Operativo Antidroga della Guardia di Finanza che ha ispezionato la casa di un sospetto spacciatore che era finito nel mirino da diversi giorni dopo alcuni sopralluoghi in borghese nei luoghi di maggiore aggregazione giovanile. Nei guai è finito un insospettabile 23enne perugino che è stato, prima, arrestato per possesso di stupefacenti a fini di spaccio e, nei suoi confronti, il Pubblico Ministero ha disposto gli arresti domiciliari nella propria abitazione, in attesa del giudizio direttissimo. Ventiquattro ore dopo, in virtù della richiesta di procedimento abbreviato, è stato condannato a sei mesi ma con pena sospesa. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso pubblico, 2133 assunzioni a tempo pieno e indeterminato: il bando

  • Aste giudiziarie, l'occasione per "rifarsi" l'auto: dall'audi Q2 praticamente nuova alla Mercedes a 50 euro

  • Covid19, parte l'indagine sierologica a Perugia: Istat seleziona cittadini, occhio al numero telefonico

  • Coronavirus, la Usl Umbria 2: "Quattro nuovi casi di positività", tamponi ai familiari

  • La Usl Umbria 1 vende 24 auto, come fare un'offerta per partecipare all'asta

  • Scontro tra auto a Umbertide: morte due persone, un'altra è rimasta ferita

Torna su
PerugiaToday è in caricamento