Fidanzatini minorenni in fuga da 24 ore: ritrovati, finisce l'incubo per quattro genitori

I giovani avevano fatto perdere le proprie tracce mercoledì mattina e solo nel pomeriggio hanno spento i cellulari. Nella notte l'appello del fratello della giovane

Sono stati ritrovati i due giovani fidanzatini di Gualdo Tadino che da ieri mattina avevano fatto perdere le tracce spegnendo i telefonini. Alessio Gharrad e Melissa Chiocci stanno bene anche se sono spaventati e infreddoliti. Una chiamata del ragazzo alla propria famiglia - effettuata questa mattina - ha messo fine ad un incubo lungo 24 ore. Avvertiti subito dopo anche i genitori della ragazza e il fratello Matteo che, ieri notte, aveva lanciato un appello tramite Perugiatoday.it e che ci ha confermato questa mattina del ritrovamento. Da quanto si apprende i due giovani erano fuggiti a Perugia. Non si conoscono le motivazione e dove abbiano passato la notte. L'importante però che ora i due 16enni stanno bene e al sicuro. I problemi si risolveranno con il tempo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, purtroppo altre 3 persone decedute negli ospedali di Foligno, Pantalla e Terni. Sono 24 in Umbria

  • L'Umbria apre tutte le sue bocche di fuoco contro il virus: test rapidi, 2mila tamponi al giorno e 25mila controlli mirati

  • Coronavirus, dalla spesa alle scarpe: le risposte dell'Istituto superiore di sanità sul contagio

  • Coronavirus, bollettino regionale del 29 marzo: 1023 contagiati, cresce il numero dei guariti, 'solo' in 46 in terapia intensiva

  • Coronavirus, bollettino medico del 26 marzo: in Umbria 20 morti, 802 contagiati e 12 clinicamente guariti

  • Coronavirus, quando finirà l'emergenza? Le previsioni per l'Umbria

Torna su
PerugiaToday è in caricamento