Sale su un bus di Umbria Mobilità e picchia l'autista con un bastone: poi la fuga in centro

E' accaduto qualche giorno fa a Gualdo Tadino. Indagano i Carabinieri

Denunciato a piede libero per violenza e percosse. Un gualdese è stato fermato la settimana scorsa dai carabinieri in centro storico dopo aver aggredito un autista dei bus di Umbria Mobilità che faceva la spola tra Foligno e la fermata degli autobus della città della ceramica. L'autista, sui 40 anni, è stato costretto a rivolgersi alle cure mediche del personale del 118. Ha ricevuto diversi colpi al volto con un pezzo di legno, da quanto si apprende da fonti vicino all'autista e l'Ospedale di Branca. Dopo l'aggressione il gualdese, molto noto in città, è risalito a piedi verso il centro storico dove è solito frequentare i bar.

Una volta fermato dai militari non ha opposto resistenza ed è stato portato in caserma. Massimo riserbo da parte dei Carabinieri sui motivi del folle gesto. L'aggressore conosceva bene la vittima perchè è solito prendere i mezzi pubblici per  spostarsi dalla periferia al centro di Gualdo. Non si esclude che tra i due ci fosse dell'astio o per delle mancate fermate o per la mancanza del biglietto di viaggio. Il fatto è avvenuto una settimana fa ma soltanto in queste ore stanno trapelando i primi particolari della vicenda. E' stato escluso un ricorso al Trattamento sanitario Obbligatorio per gualdese violento.

                                                                     

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Perugia usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

  • Igiene del letto, quante volte cambiare le lenzuola?

  • Lavastoviglie pulita e profumata, ecco i rimedi naturali

  • Invasione di formiche, come eliminarle con i rimedi naturali

  • Grande Fratello 2019, vince la concorrente umbra Martina Nasoni

I più letti della settimana

  • Quando iniziano i saldi estivi 2019, tutte le date regione per regione: il calendario completo

  • Tragico incidente stradale a Ponte Valleceppi, muore l'imprenditore perugino Massimo Bendini

  • Perugia, follia al Pronto Soccorso: familiare di un paziente aggredisce e colpisce in faccia un infermiere

  • Elicottero in volo a bassa quota in Umbria, così Enel controlla le linee elettriche

  • Incidente stradale a Castiglione del Lago, due feriti

  • Città di Castello, marito e moglie scomparsi: la ricerca finisce in tragedia, trovati morti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento