Beccata con quasi un chilo di eroina nascosta nella cassaforte: condannata a 4 anni di reclusione

Era agli arresti domiciliari da novembre una giovane di 27 anni condannata questa mattina a 4 anni di reclusione per detenzione e spaccio di droga

E' stata condannata con rito abbreviato a quattro anni di reclusione una giovane di 27 anni, finita agli arresti domiciliari a novembre del 2016 per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. La giovane- difesa dall'avvocato Vincenzo Bochicchio- era stata ritrovata in possesso di 819.28 grammi di eroina nascosta all'interno di una cassaforte in camera da letto, 0,26 grammi di cocaina in un portafoglio oltre a sostanze da taglio . 

Fontivegge, stanato e arrestato signore della droga: 30enne rinchiuso in carcere

E' senza lavoro e si ricicla come corriere della droga: arrestata con tre chili di "fumo"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La donna è stata arrestata in flagranza e finita sotto accusa per la detenzione a fini di spaccio di quasi un chilo di eroina ritrovata nell'appartamento che condivideva con la madre, nonchè di numerosi episodi di cessione di droga. Dal 2013 al 2016, avrebbe venduto le dosi di eroina (dietro un corrispettivo di 50 euro) in più di un'occasione, ad almeno sei acquirenti a Perugia,alcuni dei quali clienti abituè della giovane.  A finire nei guai anche la madre, la cui misura cautelare è stata in seguito revocata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Doveva restare in quarantena, ma un camionista ha continuato a lavorare: poi il malore, era positivo al coronavirus

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria al 3 aprile: tutti i dati per comune

  • Coronavirus Umbria, il bollettino del 7 aprile: frenano ancora i contagi, sei nuovi decessi

  • Battuta di pesca illegale nelle acque del Trasimeno: sorpresi con 150 chili di carpe e multati per 4mila euro

  • Coronavirus, altre due vittime in Umbria: lutto a Perugia e Castiglione del Lago

  • Coronavirus, bollettino Umbria del 5 aprile: su 550 tamponi 29 contagiati, 300 tra guariti e quelli senza più sintomi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento