Investe un 17enne in bici, ma invece di soccorrerlo gli dà 50 euro e scappa

E' accaduto a Città di Castello nella giornata di lunedì. L'investitore si è poi presentato dai carabinieri per chiedere scusa

Ha investito un ragazzino in biclietta, ma invece che chiamare i soccorsi per sincerarsi almeno delle sue condizioni, gli ha allungato una banconota da 50 euro a titolo risarcitario per la bici danneggiata. Poi si è allontanato dal luogo dell'incidente. E' accaduto lunedì sera a Città di Castello, alla rotonda di via De Cesare.

Quando il ragazzino ha raccontato l'accaduto ai genitori, lo hanno portato subito al pronto soccorso per tutti gli accertamenti. Fortunatamente la brutta caduta a terra non gli ha causato nessuna grave conseguenza, mentre lo sfogo della mamma ha scatentato un bel tam tam sui social: "Quell'uomo ha investito mio figlio e non ha chiamato neanche i soccorsi". La madre del 17enne è andata dai carabinieri di Città di Castello. Anche l'investitore - come riporta il Corriere dell'Umbria -  si è presentato in caserma,  almeno per chiedere scusa del suo gesto. 

Potrebbe interessarti

  • Igiene del letto, quante volte cambiare le lenzuola?

  • Lavastoviglie pulita e profumata, ecco i rimedi naturali

  • Invasione di formiche, come eliminarle con i rimedi naturali

  • Grande Fratello 2019, vince la concorrente umbra Martina Nasoni

I più letti della settimana

  • Quando iniziano i saldi estivi 2019, tutte le date regione per regione: il calendario completo

  • Tragico incidente stradale a Ponte Valleceppi, muore l'imprenditore perugino Massimo Bendini

  • Perugia, follia al Pronto Soccorso: familiare di un paziente aggredisce e colpisce in faccia un infermiere

  • Città di Castello, marito e moglie scomparsi: la ricerca finisce in tragedia, trovati morti

  • Incidente stradale a Castiglione del Lago, due feriti

  • Città di Castello, coppia di francesi scompare nel nulla: ricerche in corso

Torna su
PerugiaToday è in caricamento