Inseguimento lungo 20 chilometri, cancello sfondato e poi nel dirupo

I carabinieri del Comando di Foligno hanno passato una notte movimentata per via di due ladri romeni che non si sono fermati ad un alt dei militari dopo aver rubato un po' di rame

Venti chilometri di inseguimento, un cancello sfasciato, ben 4 comuni attraversati a folle velocità e un finale un po' ridicolo e un po' pericoloso: l'auto dei banditi giù da un piccolo dirupo di pochi metri. E tutto questo per due sacchi di rame trafugato a Castel Ritaldi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella rete dei Carabinieri "sono caduti" due cittadini rumeni di 25 e 19 anni, già noti alle forze dell'ordine, nullafacenti e residenti nel comune di Giano dell'Umbria. I due erano entrati in azione intorno alle 2.30 dell'11 febbraio a bordo della loro auto, una Opel Astra,  chesi erano portati da un deposito di materiale ferroso nel comune di Castel Ritaldi da dove avevano rubato del rame.
 
Una volta individuati lungo la strada dei Monti Martani dai carabinieri di Gualdo Cattaneo, hanno pensato bene di non fermarsi all'alt dei militari dando vita ad uno spettacolare e pericoloso inseguimento dove potevano rimetterci degli incolpevoli automobilisti. Il traffico per fortuna è stato bloccato e avvisato da altre pattuglie del territorio mobilitate proprio dalla Caserma di Foligno per evitare incidenti. Venti chilometri di inseguimento attraverso i Comuni di Giano dell' Umbria, Guado Cattaneo, Montefalco, Bevagna, sino alla frazione di Torre del Colle dove la opel Astra buttava giù un  cancello finendo poco dopo in dirupo. Una corsa che gli costerà cara.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso pubblico, 2133 assunzioni a tempo pieno e indeterminato: il bando

  • Covid19, parte l'indagine sierologica a Perugia: Istat seleziona cittadini, occhio al numero telefonico

  • Coronavirus, la Usl Umbria 2: "Quattro nuovi casi di positività", tamponi ai familiari

  • Scontro tra auto a Umbertide: morte due persone, un'altra è rimasta ferita

  • Temptation Island, la coppia perugina è già sul punto di scoppiare. Alessandro furioso, Sofia si rilassa tra carezze e balli bollenti

  • Non rispetta le norme anti Covid-19, multato parrucchiere e negozio chiuso

Torna su
PerugiaToday è in caricamento