Assaltano con l'esplosivo lo sportello bancomat: caccia ai malviventi in fuga

Presa di mira la filiale della Banca popolare di Ancona a Giano dell'Umbria. Il colpo domenica poco prima dell'alba. Indagano i carabinieri

Immagine d'archivio

Assaltano un altro bancomat nella notte. Questa volta ad essere presa di mira è stata la filiale della Banca popolare di Ancona a Bastardo, frazione di Giano dell'Umbria. I malviventi hanno fatto esplodere lo sportello bancomat poco prima dell'alba di domenica 28 ottobre. Un forte boato, avvertito nella zona di Bastardo.

Da quanto si apprende, il colpo non sarebbe riuscito e la banda sarebbe fuggita a mani vuote, probabilmente messa in fuga dai carabinieri che si sono precipitati sul posto. I malviventi, nonostante l'esplosione non sarebbero infatti riusciti ad aprire la cassaforte con all'interno i contanti. le indagini proseguono per riuscire ad identificare la banda. Al vaglio anche le telecamere di sicurezza della banda. 

Potrebbe interessarti

  • Rinfrescarsi a Perugia, ecco le principali piscine pubbliche con le relative tariffe

  • Alcol denaturato, un potente disinfettante per l'igiene domestica

  • Spazzatura, come disinfettare i bidoni ed evitare il cattivo odore, specie d'estate

  • Peperoncino, tutti i pro e i contro di una spezia molto amata da tanti

I più letti della settimana

  • Tragedia in ospedale, cade dalle scale e muore a 26 anni

  • Tragedia in centro storico, ragazza di 28 anni trovata morta

  • Tragedia all'ospedale, studentessa universitaria cade dalle scale e muore

  • Investito sulla E45, il testimone: "Ho cercato di convincerlo a salire in auto, poi si è lanciato sulla strada"

  • A piedi sulla E45, travolto e ucciso da un'automobile

  • Blitz dei Nas di Perugia in un supermercato: formiche nel pane e prodotti accatastati al sole, proprietari denunciati

Torna su
PerugiaToday è in caricamento