Assaltano con l'esplosivo lo sportello bancomat: caccia ai malviventi in fuga

Presa di mira la filiale della Banca popolare di Ancona a Giano dell'Umbria. Il colpo domenica poco prima dell'alba. Indagano i carabinieri

Immagine d'archivio

Assaltano un altro bancomat nella notte. Questa volta ad essere presa di mira è stata la filiale della Banca popolare di Ancona a Bastardo, frazione di Giano dell'Umbria. I malviventi hanno fatto esplodere lo sportello bancomat poco prima dell'alba di domenica 28 ottobre. Un forte boato, avvertito nella zona di Bastardo.

Da quanto si apprende, il colpo non sarebbe riuscito e la banda sarebbe fuggita a mani vuote, probabilmente messa in fuga dai carabinieri che si sono precipitati sul posto. I malviventi, nonostante l'esplosione non sarebbero infatti riusciti ad aprire la cassaforte con all'interno i contanti. le indagini proseguono per riuscire ad identificare la banda. Al vaglio anche le telecamere di sicurezza della banda. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cresima e comunione insieme, l'arcivescovo cambia tutto: niente padrini e madrine per tre anni

  • Pizza a lievitazione naturale, ecco le migliori pizzerie di Perugia

  • Documento Unico di Circolazione e bollo auto, cosa è cambiato nel 2020

  • Bambina di 12 anni all'ospedale per mal di pancia, ma è incinta

  • Omicidio Polizzi, libero il killer Menenti. Il fratello della vittima pubblica le foto del cadavere: "Ecco come lo ha ridotto"

  • Spara con un fucile alla sorella e al fidanzato: 32enne in Rianimazione

Torna su
PerugiaToday è in caricamento