Giano dell'Umbria, nuovo furto di gasolio ai tir: 120 litri sottratti

Dopo il rame, il gasolio sta diventando il nuovo "oro" dei ladri da predare. Anche nei giorni scorsi i Carabinieri di Giano dell'Umbria hanno arrestato due romeni in trasferta per furto dal Lazio

Sono stati arrestati due uomini romeni che il 25 marzo sono stati scoperti dai militari della Stazione Carabinieri di Giano, mentre stavano a rubare gasolio. A scoprirli è stato il Comandante di Stazione, fuori dall’orario di servizio, che stava transitanto nei pressi del piazzale di una ditta di trasporti della frazione di Bastardo. Il militare ha notato dei “movimenti sospetti” bloccando immediatamente uno dei due malviventi mentre stava sottraendo gasolio da uno degli autocarri parcheggiati, e di proprietà dell’azienda.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il giovane romeno era anche armato di una bomboletta spray al peperoncino che era pronta ad essere utilizzato. Subito dopo è stato fermato anche il complice con sei taniche piene di gasolio all’interno dell’autovettura in uso ai malviventi. I due romeni erano in traferta dal Lazio. Sonos tati recuperati 120 litri. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria all'1 aprile: tutti i casi per comune di residenza

  • Coronavirus, due persone in mezzo alla strada tirano calci alle auto: ma uno dei due finisce al "tappeto" (le foto)

  • Doveva restare in quarantena, ma un camionista ha continuato a lavorare: poi il malore, era positivo al coronavirus

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria al 3 aprile: tutti i dati per comune

  • Coronavirus, il bollettino in Umbria 2 aprile. Altri segnali positivi: aumentano i guariti e 4mila fuori dall'isolamento, contagiati di nuovo in calo

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria al 2 aprile: tutti i casi per comune di residenza

Torna su
PerugiaToday è in caricamento