Assalto alla sede della Cgil, razzia di computer e danni ingenti

La sede Cgil di Ponte Felcino a Perugia è stato oggetto nei giorni scorsi di un furto, con ingenti danni all’interno della struttura

Assalto alla sede della Cgil di Perugia, a Ponte Felcino: ingenti danni all’interno della struttura. Sono stati rubati beni di scarso valore, qualche computer e poco altro. A denunciarlo è la stessa Cgil. Secondo il segretario Ciavaglia "la gravità dell’episodio non sta nel danno economico, quanto piuttosto nell’aver colpito un luogo dove si offrono servizi e assistenza ai lavoratori, ai pensionati e alla cittadinanza tutta, in un quartiere molto importante della città capoluogo. Sono proprio luoghi come le Camere del Lavoro, presidi di partecipazione territoriale, che tentano di porre argine alla disgregazione sociale che spesso sfocia anche in episodi di criminalità". 

E ancora: "Luoghi che andrebbero dunque tutelati e tenuti in maggior conto da parte delle amministrazioni pubbliche, perché è attraverso la partecipazione alla vita comune che si contrastano fenomeni di microcriminalità come quello che ha colpito la nostra sede. Detto questo, vogliamo tranquillizzare i cittadini di Ponte Felcino: la nostra sede è già pienamente operativa". 

 

A soli 22 anni ha già alle spalle oltre venti furti: arrestata prima dell'ennesimo colpo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Umbria, proclamati gli eletti in consiglio regionale: tutti i nuovi consiglieri, le biografie

  • Chiuso per 15 giorni il bar della droga, anche il Tar conferma

  • Beccato con la patente falsa, chiama la moglie e l'amico, ma anche loro hanno il documento contraffatto: denunciati in tre

  • Rischio microbiologico, lotto di Acqua Nepi richiamato dal Ministero della Salute

  • Investito mentre cammina in strada, grave 19enne: è in prognosi riservata

  • Muore a soli 42 anni dopo la caduta da un lettino dell'Ospedale: indagati medico e fisioterapista

Torna su
PerugiaToday è in caricamento