Santa Maria degli Angeli, ruba un cellulare: beccato grazie alle telecamere

Nella giornata di venerdì, il titolare di un negozio in via Los Angeles ha subito il furto di un cellulare, ma grazie alle telecamere si è riusciti ad individuare il responsabile

Nella giornata di venerdì, il titolare di un negozio di elettronica in via Los Angeles, a Santa Maria degli Angeli, si è accorto di aver subito il furto di un telefono cellulare, ricevuto per una riparazione. Per fortuna, da un anno a questa parte, l'uomo esasperato dai continui furti, ha installato un sistema di videosorveglianza.

Una volta allertata la polizia, gli agenti della sezione Anticrimine del Commissariato, immediatamente, pensavano a visionare le immagini registrate dalle telecamere. Le forze dell'ordine sono riusciti ad individuare il volto di un noto tossicodipendente di Bastia, che distraendo gli addetti alla vendita, riusciva ad intascare il telefono di ultima generazione nei pantaloni, allontanandosi celermente.

Dopo un giorno di ricerche, l'uomo è stato individuato dalla polizia e nella successiva perquisizione domiciliare è stato ritrovato anche l'oggetto rubato, nascosto sotto il materasso del letto. Il ladro R.R., 37 anni, è stato denunciato per furto aggravato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo e freddo, prima nevicata dell'inverno 2019: il bollettino e le aree che saranno imbiancate

  • Inchiesta anti-ndrangheta a Perugia, tutti i nomi degli arrestati e fermati in Calabria e in Umbria

  • Aereo guasto atterra e si schianta, morti e feriti: la super esercitazione all'Aeroporto di Perugia

  • Si perde nella palude per inseguire un animale, cane salvato dai vigili del fuoco

  • Lungo la Pievaiola scontro tra tre auto all'ora di cena: mezzi distrutti, feriti

  • Arresti per 'ndrangheta, la cosca perugina faceva paura: "Basta una mia parola e si pisciano addosso"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento