Maxi furto in un negozio di telefoni in via Settevalli, colpo da 25mila euro

Sul caso indaga la polizia. Un colpo da film quello messo a segno dai malviventi in un negozio di telefoni al centro commerciale "Emisfero"

Un colpo quasi da film quello messo a segno dai malviventi nella notte tra l'11 e il 12 settembre ai danni di un negozio di telefoni di proprietà di Flaviano Berellini al centro commerciale Emisfero, in via Settevalli. Portati via cellulari, circa 9mila euro in contanti (che tra l'altro sarebbero serviti per pagare i dipendenti), ricariche telefoniche e tutto ciò che hanno potuto racimolare. Il danno, ancora in fase di quantificazione, ammonterebbe a circa 25mila euro.

Ma ciò che balza all'attenzione, è la dinamica con cui i ladri avrebbero agito per mettere a segno il colpo. Uno scenario congeniato fin nei minini dettagli, ora al vaglio degli inquirenti che stanno lavorando alacremente per riuscire a incastrare i colpevoli. Da quanto emerge sarebbero passati lungo il controsoffitto del centro commerciale per poi arrivare al bagno del negozio sfondando il soffitto e calandosi all'interno. Da lì il colpo. Tra le ipotesi al vaglio c'è anche quella che uno dei ladri fosse già dentro prima del colpo. Saranno ora le indagini affidate alla polizia e le immagini di videosorveglianza a chiarire ogni punto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Foligno, scoperto cadavere lungo la strada: indagano le forze dell'ordine

  • Era accusata di rubare dalla cassa, ma in realtà era innocente: l'avvocato scopre complotto

  • Auto distrutta nell'incidente provocato da un cane libero sulla E45: "Aiutatemi a trovare i padroni"

  • Offerte di lavoro a Perugia e provincia: guardie giurate, operai, elettricisti, impiegati e addetti alla contabilità

  • Incidente sul raccordo Perugia-Bettolle: schianto tra due auto a Ferro di Cavallo

  • Grave incidente stradale sulla E45: auto distrutta, ferite mamma e figlia

Torna su
PerugiaToday è in caricamento