lunedì, 24 novembre 9℃

Collestrada, assalto in gioielleria: ladri fuggono bruciando copertoni

Assalto alla gioielleria di Collestrada, con i ladri che usano blocchi stradali con copertoni incendiati per coprire la loro fuga dall'Ipercoop. La squadra mobile indaga per ricostruire quanto accaduto

Redazione 2 settembre 2012
3

Incredibile furto in gioielleria nella notte di sabato, quando un commando ben organizzato di ladri prendono d'assalto la gioielleria del centro commerciale di Collestrada. Sono le 3:30 di notte, quando la guardia giurata di turno riesce ad avvisare il 113 sul tentativo di furto che si sta perpetuando.

Immediato l'intervento della volante, che secondo quanto riferito dalla Questura, ci ha messo "3 minuti e mezzo" per portarsi sul posto. Ma al loro arrivo, ecco la sorpresa spiacevole: i malviventi erano preparati all'evenienza ed hanno disposto una fila di copertoni nei pressi dei sottopassaggi di accesso, che una volta incendiati hanno rallentato l'intervento della polizia, costretti a sfidare le fiamme e a raggiungere il luogo della segnalazione a piedi.

Un vero e proprio diversivo, mentre la banda,sembrerebbe di almeno 9 persone tutte vestite di nero con il volto travisato e guanti, era entrata dalla porta di vetro del Mc Donald dirigendosi senza alcuna esitazione verso la gioielleria del complesso commerciale. Gli inquirenti hanno acquisito le immagini della videosorveglianza che racconterebbero anche di altre tre persone presenti, probabilmente a ricoprire la funzione di "pali".

Una volta entrati nel negozio, sfondando il vetro e raggiunta la gioielleria, hanno forzato la saracinesca ed arraffato quanto presente nella vetrina, cioè monili, gioielli e vari preziosi per il loro consistente bottino, ancora in fase di quantificazione dallo stesso proprietario del negozio intento a fare l'inventario.

Poi la fuga dal muro di cinta laterale con i malviventi che hanno fatto perdere le proprie tracce nei campi circostanti, mentre le forze dell'ordine cercavano di aggirare il diversivo richiedendo anche l'intervento dei vigili del fuoco. Gli organizzatissimi ladri, secondo le immagini delle telecamere, avevano anche alcune molotov, che comunque non sono state incendiate.

Sull'incredibile assalto e sul modus operandi della banda indaga la Squadra Mobile in collaborazione con l'ufficio di criminalità organizzata.

Annuncio promozionale




 

Collestrada
furti

3 Commenti

Feed
  • Avatar di luca

    luca E' proprio quello il problema, le vigenti leggi sono inequivocabilmente a favore di questi soggetti ! E' ora di finirla con questi falsi perbenismi e queste leggi da paese dei balocchi, se uno sbaglia è giusto che paghi, se è ospite ancora peggio, se è ospite non gradito al quale è già stato intimato di "cambiare aria" va punito ancor più severamente ! Per come siamo messi ora, se li avessero presi si sarebbe trattato semplicemente di tentativo di furto e danneggiamento di proprietà privata.. Ergo SE vedono il sole a scacchi lo fanno per ben poco tempo.. è possibile che mi ritrovo una squadra di 9 persone assaltare il centro commerciale che sorveglio, in meno di un minuto riesco a chiamare rinforzi, le volanti volano sul posto ma rimangono impossibilitati ad arrivarmi in appoggio perché l'hanno rallentate incendiando pneumatici negli svincoli attorno a me, se li affronto scateno un'inferno; oltre ad incendiarmi il centro commerciale (molotov ed accendini alla mano) debbo fare pure i conti con le autorità e con le assicurazioni per avere infranto rigorose procedure di servizio, poi non avevano armi da fuoco, ALMENO NON VISIBILI (furbi..se ora la mobile li prende evitano l'aggravante della mano armata), allora se ingaggio un conflitto a fuoco mi tolgono decreto, porto d'armi, pistole.. Ma allora? La legge chi stà tutelando? Uno che lavora dalla sua parte e ce la mette tutta per salvaguardare le nostre case, le nostre proprietà, l'incolumità di chi ci vive e lavora, o questi delinquenti pronti a tutto? Il proprietario della gioielleria era distrutto, disperato, avrei dato 10 anni di vita per non vederlo a quel modo.. Rabbia, tanta rabbia ! Qualcosa deve cambiare !

    il 5 settembre del 2012
  • Avatar anonimo di giulio

    giulio di sicuro

    il 2 settembre del 2012
  • Avatar anonimo di carlo

    carlo ma poi se li prendono li lasciano liberi dopo un giorno????

    il 2 settembre del 2012