Foligno, ruba due bicilette e degli sci: arrestato straniero

I carabinieri di Foligno hanno arrestato un cittadino di origine marocchina per il furto di due biciclette e due paia di sci. Lo straniero è stato sorpreso in Via Roma

Durante la scorsa notte a Foligno, i carabinieri, hanno tratto in arresto un marocchino 28enne, sorpreso in Via Roma, mentre camminava portando a mano due biciclette e due paia di sci. Del materiale appena rubato da due box sotterranei di un condominio, forzando le serrature dei rispettivi ingressi.

Tentativo sventato, dunque e refurtiva ( del valore di 1500 euro ) riconsegnata ai legittimi proprietari, mentre l'uomo fermato è stato trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa della convalida del procedimento per direttissima.

Inoltre, i carabinieri locali riferiscono che durante la notte di sabato, alle ore 2:40, in via Santocchia, una ragazza dell'hinterland folignate è stata denunicata per guida in stato di ebrezza, dopo un controllo. La giovane, inizialmente ha rifiutato di sottoporsi all'etilometro ma dopo gli accertamenti i militari le hanno ritirato la patente e sequestrato il mezzo ai fini della confisca.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la Regione conferma un caso sospetto in Umbria, una persona in isolamento

  • Bollettino medico Coronavirus: "Nessun contagio in Umbria ad oggi". Si decide su scuole ed eventi

  • Coronavirus, caso sospetto donna ricoverata in isolamento a Perugia: i risultati del primo test

  • Coronavirus, sospetto contagio in Umbria: donna in isolamento all'Ospedale di Perugia, i risultati tra 24 ore

  • Coronavirus, due tamponi positivi in Umbria. La Regione: "Casi d'importazione, non rinconducibili a focolai locali"

  • Coronavirus, l'Asl di Lodi segnala la presenza di una donna a rischio in Altotevere: "Non ha sintomi, ed ha lasciato l'Umbria"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento