Vede i ladri scappare dal supermercato, richiedente asilo sventa il furto: due arresti

L'uomo è stato anche aggredito dai due malviventi fuori dalla Coop di Madonna Alta. Entrambi sono stati accusati di rapina impropria

E' stato un giovane straniero fuori dal supermercato di via Cortonese , nel quartiere di Madonna Alta, a sventare il furto e a far arrestare i due ladri. E' quanto accaduto nel pomeriggio di ieri, all'interno del punto vendita Coop. Due tusini erano riusciti a rubare un paio di scarpe, occultantone una a testa nelle giacche. Pensando di farla franca, non hanno però fatto i conti con un giovane straniero che in cambio di qualche monetina, aiuta i clienti del supermercato a caricare la spesa in auto. Si tratta di un richiedente asilo, che dopo essersi accorto del furto, ha cercato di bloccarli. A quel punto i due ladri si sono scagliati contro il giovane per poi cercare di guadagnarsi la fuga. Nel frattempo l'arrivo delle Volanti ha permesso l'arresto il flagranza dei due ladri, a cui è stato riqualificato il reato da furto a rapina impropria. I due sono stati giudicati con rito direttissimo al tribunale di Perugia. Il giudice, dopo aver convalidato l'arresto, non ha disposto nessuna misura cauletare e sono stati rimessi in libertà in attesa del processo ordinario. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cresima e comunione insieme, l'arcivescovo cambia tutto: niente padrini e madrine per tre anni

  • Boato nella notte, salta in aria la vetrina del negozio di Acqua&Sapone di Madonna Alta

  • Carrefour sbarca in Umbria: ecco quanti saranno i punti vendita

  • Bambina di 12 anni all'ospedale per mal di pancia, ma è incinta

  • Schianto in galleria: grave una mamma, ferite lievi per i figli che viaggiavano con lei

  • Pranzo della Comunione per 60 persone, ma nessuno paga il conto: nonno sotto processo

Torna su
PerugiaToday è in caricamento