Furto al Comune di Perugia, prima frugano nei cassetti e poi fuggono con un misero bottino

Non è ancora chiaro come siano riusciti ad entrare nel locali del Comune. Sull'accaduto stanno comunque indagando le forze dell'ordine per risalire ai colpevoli

Un furto a dir poco anomalo. Alcuni malviventi sono riusciti a introdursi all'interno degli uffici dell'anagrafe che si trovano in via Rimbocchi giovedì notte. Dopo aver frugato in alcuni cassetti, i malviventi si sono diretti ai distributori di bevande sacchengendoli. Un bottino misero messo nel sacco in una manciata di minuti.

Non è ancora chiaro come siano riusciti ad entrare nel locali del Comune. Sull'accaduto stanno comunque indagando le forze dell'ordine per risalire ai colpevoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Umbria, proclamati gli eletti in consiglio regionale: tutti i nuovi consiglieri, le biografie

  • Chiuso per 15 giorni il bar della droga, anche il Tar conferma

  • Beccato con la patente falsa, chiama la moglie e l'amico, ma anche loro hanno il documento contraffatto: denunciati in tre

  • Rischio microbiologico, lotto di Acqua Nepi richiamato dal Ministero della Salute

  • Investito mentre cammina in strada, grave 19enne: è in prognosi riservata

  • Muore a soli 42 anni dopo la caduta da un lettino dell'Ospedale: indagati medico e fisioterapista

Torna su
PerugiaToday è in caricamento