Razzia a Collestrada, ruba 60 capi di abbigliamento: convalidato l’arresto, l’indagata torna libera

Processata per direttissima questa mattina al tribunale di Perugia. Il giudice ha convalidato l’arresto della giovane, ma è stata rimessa in libertà in attesa dell’udienza del 27 settembre

Giovane ladra di 27 anni finita in manette dopo il furto aggravato al centro commerciale di Collestrada. Processata questa mattina con rito direttissimo, il giudice del tribunale di Perugia ha convalidato l’arresto all’indagata, ma è stata rimessa in libertà in attesa della nuova udienza, fissata al 27 settembre. L’avvocato Luca Pietrocola, che assiste la 27enne, ha chiesto il termine a difesa e il pubblico ministero farà le proprie richieste all’udienza di settembre.

Il carico di refurtiva che la donna (insieme a una complice che i poliziotti stanno cercando) ha rubato in alcuni negozi, ammonta a un valore di circa 700 euro. In auto, nel bagagliaio, i poliziotti hanno ritrovato 59 capi d’abbigliamento rubati. Tra la merce rubata dalla donna, di origine ecuadoriana, anche un paio di grembiuli scuola da bambina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il colpo è avvenuto qualche girono fa. Il sistema antitaccheggio le ha individuate mentre uscivano da un negozio, cariche di refurtiva. Due dipendenti le hanno inseguite, ma una è scappata a piedi, l’altra è salita a bordo di un’auto. L’arrivo della polizia di Perugia, chiamata da altri dipendenti del negozio, ha consentito di bloccarla e arrestarla. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria all'1 aprile: tutti i casi per comune di residenza

  • Coronavirus, due persone in mezzo alla strada tirano calci alle auto: ma uno dei due finisce al "tappeto" (le foto)

  • Doveva restare in quarantena, ma un camionista ha continuato a lavorare: poi il malore, era positivo al coronavirus

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria al 3 aprile: tutti i dati per comune

  • Coronavirus, bollettino regionale Umbria 31 marzo: rallenta il contagio, aumenta invece il numero dei guariti

  • Coronavirus, il bollettino in Umbria 2 aprile. Altri segnali positivi: aumentano i guariti e 4mila fuori dall'isolamento, contagiati di nuovo in calo

Torna su
PerugiaToday è in caricamento