Lo show del ladro: chiama il 113 ma dimentica i dettagli, la polizia scopre la balla

Una balla colossale per nascondere il furto di un cellulare: 23enne denunciato

Una balla colossale per nascondere il furto di un cellulare. Ha chiamato il 113 poco dopo le 20, chiedendo aiuto alla polizia di Perugia: “Quattro stranieri mi stanno inseguendo, vogliono picchiarmi”. Così la Volante si è fiondata in via Eugubina per soccorrerlo. Al loro arrivo, però, gli agenti hanno trovato un 23enne algerino, visibilmente ubriaco. E lo show continua: il ragazzo risponde a malapena alle domande dei poliziotti e cerca di mandarli via. Ma gli agenti non abboccano e continuano a fare domande.

Il 23enne continua la storia e racconta alla polizia un pomeriggio di delirio: a casa dell'amico senza nome si accorge che uno degli ospiti ha in mano un cellulare uguale a quello del quale aveva denunciato il furto qualche tempo fa ai carabinieri di Castel del Piano. Così, prima ha chiesto gentilmente all’uomo di restituirglielo, poi, approfittando di un momento di distrazione lo ha afferrato ed è scappato dall'appartamento. Il proprietario del telefono, con altri quattro stranieri, a quel punto lo ha inseguito. Ma il 23enne è riuscito miracolosamente a scappare e a seminare il “branco”.

Gli agenti non hanno bevuto una sola parola e lo hanno perquisito: in tasca ha uno smartphone. Il 23enne, secondo la ricostruzione della Questura di Perugia, ha effettivamente sporto denuncia di smarrimento di un telefono, ma quello che ha in tasca è un cellulare diverso.

Data la fumosità della ricostruzione dei fatti riferita dall’algerino, scrive la polizia di Perugia, i precedenti a suo carico per minacce aggravate e l’assoluta incapacità di fornire anche vaghi elementi per individuare il luogo dell’appartamento e l’identità dei presunti aggressori, lo straniero è stato accompagnato in Questura e denunciato per ricettazione.

Potrebbe interessarti

  • Dove mangiare bene a Perugia, secondo chi ci è stato

  • Rinfrescarsi a Perugia, ecco le principali piscine pubbliche con le relative tariffe

  • Alcol denaturato, un potente disinfettante per l'igiene domestica

  • Spazzatura, come disinfettare i bidoni ed evitare il cattivo odore, specie d'estate

I più letti della settimana

  • Tragedia in centro storico, ragazza di 28 anni trovata morta

  • Tragedia in ospedale, cade dalle scale e muore a 26 anni

  • L'Umbria in Prima Serata, su Sky la puntata tutta umbra di 4 Hotel. Barbieri: "Ecco i protagonisti e le location"

  • A piedi sulla E45, travolto e ucciso da un'automobile

  • Tragedia all'ospedale, studentessa universitaria cade dalle scale e muore

  • Investito sulla E45, il testimone: "Ho cercato di convincerlo a salire in auto, poi si è lanciato sulla strada"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento