Capodanno amaro per i proprietari di un locale: ladri fanno razzia di contanti e "bionde"

E' successo la notte di Capodanno, i ladri hanno approfittato dei festeggiamenti per mettere a segno il furto in un bar tabacchi

Un maxi furto di sigarette e contanti, quello messo a segno da una banda di malviventi nella notte di Capodanno, nella prima periferia perugina. I ladri, approfittando dei festeggiamenti per la notte di San Silvestro, si sono introdotti all'interno del bar tabacchi "Zanzibar" a Ponte San Giovanni,  facendo razzia di stecche di sigarette e contanti per un bottino di circa 3mila euro. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono stati gli stessi proprietari del locale ad accoggersi del furto, allertando i carabinieri della stazione di Ponte San Giovanni che stanno indagando per risalire all'identità dei malviventi. Al vaglio dei militari le telecamere di videosorveglianza, testimonianze e impronte. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assembramenti e risse in centro e Fontivegge, ordinanza Romizi: chiusura anticipata locali e obbligo mascherine

  • Contrordine da Roma, dalle 13 siamo una regione a rischio basso, quindi virtuosa. Ora nel mirino: la Valle d'Aosta

  • Coronavirus e movida violenta a Castel del Piano, in venti ubriachi al bar e scoppia la rissa: quattro arresti

  • Spettacolo in cielo, le Frecce Tricolori sorvolano Perugia: ecco l'orario

  • Centro storico, assembramenti notturni in piazza Danti e in piazza IV Novembre: è polemica

  • Continua la campagna anti-Umbria sui contagi, ma il bollettino smentisce tutti: zero contagiati anche oggi, zero morti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento