Una montagna di refurtiva, colpi nei supermercati di mezza Perugia: banda arrestata

Arrestati due uomini e una donna: rubavano di tutto, dal tonno agli shampoo. Colpi a Monteluce, San Sisto, via Settevalli e anche a Terni

Una banda di professioni dei colpi nei supermercati. In auto una montagna di refurtiva, rubata nei supermercati di mezza Perugia. I poliziotti del Reparto Prevenzione Crimine li hanno individuati e fermati in centro, fuori da un supermercato. Il tentativo di svignarsela è andato a vuoto: gli agenti li hanno bloccati e perquisiti. Due uomini e una donna.

E giù balle. Alla richiesta di declinare le proprie generalità, i tre si dichiaravano tutti cittadini rumeni rispettivamente di 40 e 46 anni i due uomini e 38 anni la donna. Ma i controlli della polizia svelano la verità: i due risultavano entrambi gravati da precedenti, per maltrattamenti in famiglia il 40enne e per furto in supermercati il 46enne, la 38enne risultava incensurata. La donna aveva in tasca un codice fiscale con un nominativo diverso. Dal controllo con il nominativo corretto, ila straniera risultava non solo avere una montagna di precedenti, ma anche di essere stata di recente arrestata per furto in un supermercato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria all'1 aprile: tutti i casi per comune di residenza

  • Coronavirus, due persone in mezzo alla strada tirano calci alle auto: ma uno dei due finisce al "tappeto" (le foto)

  • Doveva restare in quarantena, ma un camionista ha continuato a lavorare: poi il malore, era positivo al coronavirus

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria al 3 aprile: tutti i dati per comune

  • Coronavirus, bollettino regionale Umbria 31 marzo: rallenta il contagio, aumenta invece il numero dei guariti

  • Coronavirus, il bollettino in Umbria 2 aprile. Altri segnali positivi: aumentano i guariti e 4mila fuori dall'isolamento, contagiati di nuovo in calo

Torna su
PerugiaToday è in caricamento