Notte di razzie, torna l'incubo spaccate: locali e rosticcerie nel mirino

Indaga la polizia, ad agire potrebbe essere stata una sola banda: colpi a distanza di pochi minuti

Ritorna l’incubo delle spaccate a Perugia. Una notte di razzie fuori controllo. Svuotato il fondo cassa di una rosticceria in via Settevalli, quello di un alimentari nella zona di Santa Lucia e quello di un'altra rosticceria, a Ferro di Cavallo. Ora la polizia indaga sull’accaduto, aperta la pista che ad agire potrebbe essere stata un’unica banda. A riportare la notizia il Corriere dell'Umbria di mercoledì 20 luglio.

Potrebbe interessarti

  • Dove mangiare bene a Perugia, secondo chi ci è stato

  • Rinfrescarsi a Perugia, ecco le principali piscine pubbliche con le relative tariffe

  • Alcol denaturato, un potente disinfettante per l'igiene domestica

  • Spazzatura, come disinfettare i bidoni ed evitare il cattivo odore, specie d'estate

I più letti della settimana

  • Tragedia a Perugia, trovato morto in casa: inutili i soccorsi

  • Umbria, tragico incidente: schianto tra un'auto e una moto, muore a 39 anni

  • L'Umbria in Prima Serata, su Sky la puntata tutta umbra di 4 Hotel. Barbieri: "Ecco i protagonisti e le location"

  • Incidente stradale lungo la Flaminia, schianto tra due auto: sei feriti, tre sono bambini

  • A piedi sulla E45, travolto e ucciso da un'automobile

  • Vigili del fuoco di Perugia in lutto, addio a Fabrizio: "Ha lottato fino alla fine"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento