Notte di razzie, torna l'incubo spaccate: locali e rosticcerie nel mirino

Indaga la polizia, ad agire potrebbe essere stata una sola banda: colpi a distanza di pochi minuti

Ritorna l’incubo delle spaccate a Perugia. Una notte di razzie fuori controllo. Svuotato il fondo cassa di una rosticceria in via Settevalli, quello di un alimentari nella zona di Santa Lucia e quello di un'altra rosticceria, a Ferro di Cavallo. Ora la polizia indaga sull’accaduto, aperta la pista che ad agire potrebbe essere stata un’unica banda. A riportare la notizia il Corriere dell'Umbria di mercoledì 20 luglio.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo concorso pubblico: 616 posti a tempo indeterminato, basta la licenza media

  • Elezioni regionali, nuovo sondaggio sull'Umbria: Tesei avanti su Bianconi, la forbice e il numero degli indecisi

  • La Cena degli Sconosciuti arriva a Perugia: come funziona

  • Il Senato assume personale, il concorso: primo stipendio da 1.726 euro al mese

  • Quando Cicciolina girava per il centro di Perugia mostrando le sue grazie ai passanti

  • Scontro tra auto e camion sulla E45, automobilista salvo per miracolo: mezzo distrutto

Torna su
PerugiaToday è in caricamento