Raffica di furti e rapina all’Ospedale di Perugia: denunciati un uomo ed una donna

Denunciati a piede libero due autori di furti all'Ospedale di Perugia: ad essere presi di mira oggetti personali e portafogli dei pazienti

Quattro furti solo nel mese di maggio,ai danni di pazienti ospitati presso la struttura dell’Ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia. Ad essere presi di mira oggetti personali come portafogli e cellulari. Ad essere stati indagati a piede libero, una donna in cura al Sert di Perugia (il servizio regionale tossicologico) per furto aggravato ed un uomo, per tentata rapina.

I furti si svolgevano prevalentemente al primo e secondo piano della struttura ospedaliera del perugino. I due soggetti sono stati scoperti attraverso il sistema di videosorveglianza interna. 

Potrebbe interessarti

  • "Il paradiso delle signore", l'attore umbro Giordano Petri nella nuova stagione della fiction di Rai Uno

  • Laghi dell'Umbria, quelli balneabili e quelli dove godersi la natura

  • Sigaretta addio: come smettere di fumare e perché conviene farlo

  • Infarto, quando si presenta e come intervenire

I più letti della settimana

  • Concorsone del Mibac, 1052 assunzioni a tempo indeterminato: le materie d'esame, i requisiti e come fare domanda

  • Tragedia in vacanza, umbro muore in spiaggia a San Benedetto del Tronto

  • Il Ministero dei Beni Culturali assume, 1052 posti di lavoro: il bando del concorsone

  • Caos graduatorie, il ministero dell'Istruzione: "Problemi solo per la Primaria, per la Secondaria ruoli assegnati"

  • Perugia, tragedia lungo la strada: inutili i soccorsi, muore a 48 anni

  • Travolta da un'onda e sbattuta contro lo scoglio: Sofia muore a 22 anni

Torna su
PerugiaToday è in caricamento