Ladri scatenati durante il Veglione: quattro abitazioni svaligiate nella notte

Ladri scatenati a Capodanno, a Città di Castello sono stati denunciati alcuni furti all'interno delle case

Ladri in azione durante la lunga notte di San Silvestro: ad essere prese di mira, alcune abitazioni nella zona sia periferica che centrale di Città di Castello. Rientro amaro dopo il cenone per alcuni residenti, i malviventi hanno aspettato che i proprietari uscissero da casa per andare a trascorrere l'ultimo dell'anno fuori, per potersi  introdurre all'interno delle abitazioni, forzando porte e finestre e facendo razzia di contanti e preziosi.

Città di Castello, è boom di furti: faccia a faccia in casa con i ladri

Continua l'ondata di furti: sorprende i ladri i casa e viene picchiato selvaggiamente

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come riportato dall'edizione odierna de La Nazione Umbria, sono almeno quattro le case messe a soqquadro dai ladri; rientro amaro per i proprietari che dopo la scoperta, hanno denunciato i furti alle forze dell'ordine. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assembramenti e risse in centro e Fontivegge, ordinanza Romizi: chiusura anticipata locali e obbligo mascherine

  • Coronavirus in Umbria, la mappa del contagio al 19 maggio: tutti i dati comune per comune

  • Contrordine da Roma, dalle 13 siamo una regione a rischio basso, quindi virtuosa. Ora nel mirino: la Valle d'Aosta

  • Coronavirus e movida violenta a Castel del Piano, in venti ubriachi al bar e scoppia la rissa: quattro arresti

  • Centro storico, assembramenti notturni in piazza Danti e in piazza IV Novembre: è polemica

  • Continua la campagna anti-Umbria sui contagi, ma il bollettino smentisce tutti: zero contagiati anche oggi, zero morti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento