Furto in cartoleria, i ladri portano via i registratori di cassa: negozio costretto a rimanere chiuso

L'episodio a Ellera di Corciano all'alba di lunedì 29 luglio

Ladri in azione a Ellera. Presa di mira la storica cartolibreria Tonzani di via Di Vittorio, dove i malentinzionati sono riusciti a entrare all'alba di oggi, lunedì 29 luglio, portandosi via le casse. Pochi euro dentro, ma l'attività non ha potuto riaprire questa mattina. Come spiega il cartello affisso in vetrina e conferma al telefono il titolare. "Abbiamo ritrovato le casse qui intorno, ovviamente danneggiate. Non possiamo riaprire al pubblico finché i tecnici non provvederanno a sistemarle".

Secondo quanto ricostruito, il furto si è consumato intorno alle 4 della mattina. Con un tentativo di ingresso dalla porta principale dell'esercizio commerciale, dove sono visibili i segni di forzatura, poi dalle saracinesche che si trovano nella parte posteriore dell'edificio, per raggiungere le quali, però, i ladri sarebbero passati attraverso gli orti dei vicini di casa, tagliando poi la rete di recinzione e raggiungendo le sarcinesche che alla fine hanno ceduto consentendo ai malviventi di entrare e prendere i registratori contabili, nonostante l'allarme entrato in azione. 

Sul posto la polizia, allertata dai familiari del titolare che vivono al piano alto dell'edificio. Al momento la ricerca dei responsabili è senza esito. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria, dramma in casa: uccide moglie e figlia e poi si toglie la vita

  • L'Umbria in tv, Linea Verde alla scoperta delle nostre meraviglie: quando vedere la puntata

  • Maltempo, il Comune di Perugia tiene chiuse scuole e Università: ordinanza del sindaco

  • Spray urticante nei corridoi del Pieralli, nove ragazzi in ospedale per lesioni

  • Università di Perugia, premiati i migliori laureati del Dipartimento di Scienze Farmaceutiche: tutti i nomi

  • La fortuna bacia Perugia, super vincita con una schedina da tre euro

Torna su
PerugiaToday è in caricamento