Raid fuori dalla discoteca, auto depredate: giacchetti, soldi e cellulari rubati

Ladri scatenati alla periferia di Perugia, parte del bottino ritrovato abbandonato vicino all'ospedale

Dentro la discoteca i ragazzi ballano spensierati, fuori i ladri si scatenato e assaltano le auto in sosta. Furti a raffica, con una ventina di macchine aperte e ripulite. Il bottino: soldi, cellulari, borse, giacchetti. Tutto, praticamente. Il raid nel fine settimana, fuori da un locale alla periferia di Perugia.

Ma c'è una buona notizia. Piccola, ma pur sempre buona. Nelle prime ore di ieri, ricostruisce il Messaggero Umbria, qualche passante ha notato un mucchio di giacchetti e borse abbandonate per strada, vicino all'ospedale. Così, invece di fregarsene, ha allertato gli agenti del posto fisso di polizia del Santa Maria della Misericordia di Perugia e ha consegnato il tutto: giacchetti, borse, portafogli. Soldi, oggetti preziosi e cellulari erano spariti nel nulla, ma almeno qualche ragazzo ha potuto riavere indietro il giubbotto e il resto.  

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quando il bucato non profuma: lavare e igienizzare la lavatrice

  • Ospedale di Perugia in lutto, è morta Giampiera Bistarelli: "Ha dato a tutti noi una grande lezione di vita"

  • Tragedia a Perugia, precipita dal palazzo e muore: sul posto la polizia

  • Le aziende che assumono. La perugina Barton cerca nuovi agenti: ecco come candidarsi

  • Sbanda e finisce fuori strada con l'auto: Marcello muore a 53 anni

  • La fortuna bacia l'Umbria, pensionato gioca 2 euro e ne vince 260mila

Torna su
PerugiaToday è in caricamento