Coppia di ladri incastrata da Google Maps: sul cellulare la "lista" dei supermercati da colpire

I due sono stati fermati nell'aretino, nel mirino della coppia anche alcuni supermercati di Umbertide

Coppia di ladri incastrati da Google Maps e arrestati per furto aggravato. Un 36enne e una donna di 28 anni sono stati fermati nei giorni scorsi dalla Polizia ad Arezzo; all'interno della loro auto sono stati ritrovati decine di confezioni di cioccolatini, di detersivi,  di cibo in scatola, di prodotti per l'igiene personale. Tutti rubati all'interno dei supermercati. Anche attraverso lo smartphone in uso alla coppia, gli agenti sono riusciti a rintracciare i punti vendita localizzati tramite Google Maps che i due ladri avevano individuato quali obiettivi da colpire o già presi d'assalto, grazie alle tracce rimaste sulla cronologia del cellulare. La merce in auto era infatti provente di furto nei vari supermercati sia di Arezzo, ma anche di Umbertide. Il 36enne e la 28enne, entrambi stranieri e senza fissa dimora, sono stati processati con rito direttissimo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boato nella notte, salta in aria la vetrina del negozio di Acqua&Sapone di Madonna Alta

  • Pranzo della Comunione per 60 persone, ma nessuno paga il conto: nonno sotto processo

  • Schianto in galleria: grave una mamma, ferite lievi per i figli che viaggiavano con lei

  • Mariano Di Vaio, l'influencer-imprenditore che fattura milioni: nuova sede a Perugia

  • Incidente sulla E45, tir si ribalta e blocca la strada: un ferito, traffico bloccato

  • Umbria, dal fiume Nera riemerge un cadavere: indagini in corso

Torna su
PerugiaToday è in caricamento