Continua la piaga dei furti in Altovere, raid nella villetta di un imprenditore: spariti soldi e gioielli

Non si placa l'escalation di furti in Altotevere. Ad essere presi di mira sono appartamenti e villette dove i malviventi agiscono approfittando dell'assenza dei proprietari

Immagine d'archivio

Non si placa l'escalation di furti in Altotevere. Ad essere presi di mira sono appartamenti e villette dove i malviventi agiscono approfittando dell'assenza dei proprietari. In particolare è stata colpita la zona Sud di Città di Castello dove si è regstrata un' incursione all'interno di una villetta di un imprenditore locale e da dove sono stati prelevati alcuni preziosi. Come riporta AtvReport.it, le forze dell'ordine stanno ora cercando di risalire agli autori dei raid commessi, a Promano sono state visitate un paio di abitazioni. Anche in questo caso sono spariti gioielli e preziosi. 

Alcune sere fa è stato saccheggiato anche un bar ai due passi dal centro storico; dopo essere entrati nel locale, i ladri hanno forzato le macchinette cambia soldi delle slot machine per poi scappare con il bottino. Sul caso stanno indagando i poliziotti del Commissariato di Città di Castello; al vaglio anche le telecamere di videosorveglianza. Il bottino si aggira intorno a qualche migliaia di euro. 

Potrebbe interessarti

  • Pancia gonfia, ecco le cause e i rimedi naturali

  • Asciugatrice, serve o no? Ecco come capirlo

  • Spazzatura, come disinfettare i bidoni ed evitare il cattivo odore, specie d'estate

  • Forno a microonde, fa bene o male alla salute?

I più letti della settimana

  • Tragedia in ospedale, cade dalle scale e muore a 26 anni

  • Sostiene un esame a Medicina e precipita dalle scale dell'Ospedale: muore a soli 26 anni

  • Tragedia a Perugia, muore a 42 anni in piscina: inutili i soccorsi

  • Tragedia in centro storico, ragazza di 28 anni trovata morta

  • Tragedia all'ospedale, studentessa universitaria cade dalle scale e muore

  • Umbria, sparatoria in pieno centro a Terni: carabiniere ferito

Torna su
PerugiaToday è in caricamento