Fontivegge, ipotesi overdose: 40enne trasportato in codice rosso, è gravissimo

Il 118 lo ha trasportato in codice rosso all'ospedale Santa Maria della Misericordia

Rischia di morire per strada, corsa contro il tempo per salvargli la vita. I medici del 118 di Perugia sono intervenuti nel pomeriggio di lunedì 12 agosto in via Canali, nel quartiere di Fontivegge, per una sospetta overdose. Sul posto anche la polizia di Perugia. 

Via Cortonese, si accascia a terra: corsa disperata in ospedale, è gravissimo

L'allarme è scattato intorno alle 16.30. Secondo quanto appreso, è stato soccorso un uomo di 40 anni per una presunta overdose. Sul posto i medici hanno tentato delle terapie d'urgenza, che purtroppo non hanno dato risultati immediati. Così è scattata la corsa a sirene spiegate. Il 118 lo ha trasportato in codice rosso all'ospedale Santa Maria della Misericordia. E' in condizioni gravissime. 

Tragedia in piazza Grimana, 26enne si accascia al suolo e muore: sospetta overdose

La prognosi, spiega l'ufficio stampa dell'Azienda Ospedaliera di Perugia, è riservata. Il paziente, dopo i controlli di natura neurologica in Sala Rossa, verrà trasferito nel reparto di Rianimazione del Santa Maria della Misericordia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la Regione conferma un caso sospetto in Umbria, una persona in isolamento

  • Bollettino medico Coronavirus: "Nessun contagio in Umbria ad oggi". Si decide su scuole ed eventi

  • Coronavirus, caso sospetto donna ricoverata in isolamento a Perugia: i risultati del primo test

  • Coronavirus, sospetto contagio in Umbria: donna in isolamento all'Ospedale di Perugia, i risultati tra 24 ore

  • Coronavirus, l'Asl di Lodi segnala la presenza di una donna a rischio in Altotevere: "Non ha sintomi, ed ha lasciato l'Umbria"

  • Coronavirus, c'è chi vuole chiudere le scuole e le università. Conte blocca tutto: "Decidiamo noi a breve"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento