Fontivegge, la testimonianza: "Mi hanno aggredito in quattro, poi uno è stato trovato morto"

Il racconto della guardia giurata Lorenzo Brunetti: "Siamo odiati dagli spacciatori, ma mai mi sarei aspettato un epilogo così violento"

Notte di sangue a Fontivegge. Un tunisino di 35 anni è stato ucciso a coltellate in via Mario Angeloni. Sul gruppo Facebook Progetto Fontivegge spunta la testimonianza della guardia giurata Lorenzo Brunetti: "Ore 21:00 di ieri sera (sabato 22 settembre, ndr), davanti all’ingresso di casa, in Piazza del Bacio, vengo aggredito da ben 4 tunisini, di cui uno mi tira addosso una bottiglia piena di birra con l’aggiunta di un colpo in pieno viso".  

Fontivegge, notte di sangue: ucciso a coltellate, caccia al killer 
FLASH - Perugia, notte di sangue: 33enne accoltellato, è morto



E ancora: "Ormai come Guardia Giurata e residente, sono consapevole di essere odiati dagli spacciatori di Fontivegge, ma mai mi sarei aspettato un epilogo così violento. Dopo alcune ore, uno che faceva parte del gruppo dei 4 è stato trovato morto di fronte al gommista Cecchini, sotto via a Mario Angeloni". Una notte di ordinaria follia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si perde nella palude per inseguire un animale, cane salvato dai vigili del fuoco

  • "Mi ha ridotto così divertendosi": Caterina denunciando tutto è riemersa dall'abisso: massacrata ma viva

  • Gualdo e comuni limitrofi, sale la preoccupazione per i furti: mezzo sospetto, scatta il tam-tam

  • Scontro tra bus e auto, un ferito a Todi

  • Frontale tra due autovetture, feriti una mamma e i figli

  • Malattie sessualmente trasmissibili e psoriasi, dermatologi a Perugia: "In aumento i casi, tutti i rischi"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento