Delirio al supermercato a Fontivegge, 21enne diventa una furia: calci e pugni, poliziotti feriti

Il delirio al supermercato, il delirio nell'auto della polizia, il delirio in Questura. Gli agenti della polizia di Perugia hanno arrestato un ivoriano di 21 anni per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale

Il delirio al supermercato, il delirio nell'auto della polizia, il delirio in Questura. Gli agenti della polizia di Perugia hanno arrestato un ivoriano di 21 anni per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Tutto è cominciato intorno alle 9 in un supermercato di Fontivegge. La polizia si è precipitata sul posto dopo la segnalazione di uno straniero che infastidiva i clienti. Gli agenti hanno atteso che pagasse la merce acquistata e lo hanno fermato. Il delirio. Prima le urla, poi l'aggressione. Calci e pugni ai poliziotti. Per dieci minuti e in mezzo alla gente.

Secondo quanto riportato dalla Questura, neanche le manette lo hanno calmato: calci alla volante e agli sportelli per tentare di scappare. Negli uffici di Pian di Massiano la stessa identica scena. Una grandinata di calci e pugni per non entrare nelle camere di sicurezza della Questura.

Alla fine, su disposizione del Pm, il 21enne è stato portato nel carcere di Capanne in attesa del giudizio per direttissima.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Inneggiano alla guerra santa sul web, individuati cinque presunti terroristi a Perugia

  • Cronaca

    Perde il controllo della moto e finisce contro un muro, Foligno dice addio a Giovanni

  • Cronaca

    Fa strage di animali protetti: via armi, munizioni e licenza di caccia

  • Cronaca

    Brucia 50mila euro del condominio con le slot machine, processata

I più letti della settimana

  • Tragedia lungo la strada a Perugia, Stefano muore a 43 anni: lascia tre figli

  • Tragico schianto con la moto, ospedale di Perugia in lutto per la morte di Stefano

  • Marsciano, schianto tra una moto e un'auto: centauro in codice rosso

  • Inchiesta sanità - Maxi sequestro di cellulari e profili social e spuntano cinque nuovi indagati: i nomi

  • Sanità, si allarga il numero degli indagati nella maxi inchiesta dell'Umbria

  • Rissa nel parcheggio del supermercato a Perugia, quattro finiscono in manette

Torna su
PerugiaToday è in caricamento