Fontivegge, basta degrado e criminalità: più pattuglie schierate per la sicurezza del quartiere

Il sindaco di Perugia chiede un posto fisso di polizia h24. Riunione in Prefettura: rafforzamento dei servizi di controllo e pattuglie "dedicate"

Immagine d'archivio

Dopo l’episodio di sangue avvenuto sabato notte, torna nuovamente alla “ribalta” il problema sicurezza nel quartiere di Fontivegge. E proprio ieri, durante una riunione in Prefettura del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica - convocata e presieduta dal Prefetto di Perugia, Claudio Sgaraglia - alla presenza del sindaco di Perugia e dei vertici territoriali delle Forze di Polizia e dei Vigili del Fuoco, si è tornati a fare il punto sul quartiere.

In apertura della seduta è stata infatti discussa la situazione dell’ordine e della sicurezza pubblica nel quartiere Fontivegge di Perugia anche alla luce dell’omicidio avvenuto nella notte tra sabato e domenica dove un 33enne tunisino è stato ucciso a coltellate.  Intanto, per garantire sicurezza al quartiere e ai cittadini, è stato deciso e disposto il rafforzamento dei servizi di controllo del territorio a cura di tutte le Forze di Polizia, anche attraverso l’impiego, nelle ore serali e notturne, di alcuni equipaggi dedicati. 

Omicidio a Fontivegge, il sindaco Romizi tiene alta la guardia: "Serve un presidio fisso di polizia"

Già nell'immediatezza di quanto accaduto nel fine settimana scorso, il sindaco di Perugia, Andrea Romizi, aveva chiesto un presidio fisso di polizia h24, una istanza già rinnovata da alcuni residenti, riuniti nel Comitato Progetto Fontivegge, che tramite una raccolta firme (circa 1400) avevano espresso l'esigenza di un posto fisso per monitorare costantemente la situazione del quartiere, già al centro di numerosi episodi di microcriminalità. Nel corso della riunione è stato anche fatto il punto della situazione sugli interventi di riqualificazione del quartiere avviati dal Comune, la cui realizzazione potrà contribuire al contrasto di fenomeni di illegalità e di degrado.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Insulti e botte tra genitori mentre aspettano il bus della gita dei figli, a processo in tre

  • Cronaca

    In manette spacciatore con protezione umanitaria, nel cellulare le prove della cessione di droga

  • Cronaca

    Operazione anti-droga dei Carabinieri, tanti giovanissimi nella rete: sequestrata serra di marijuana

  • Politica

    Elezioni, intervista a Romizi: "I miei 5 anni al servizio della città. Il futuro: merito, velocità e creatività"

I più letti della settimana

  • L'azienda fa il record di fatturato, il presidente regala ai dipendenti una crociera

  • Maltempo, carreggiata inondata: la strada tra Pila e Badiola diventa un torrente, auto bloccate

  • Prima il sì alla sposa, poi il grande gesto: medico di Perugia salva un 60enne

  • No alle dimissioni della Marini, malore per la Presidente: corsa all'ospedale di Pantalla

  • Inchiesta sanità, il consiglio regionale respinge le dimissioni di Catiuscia Marini

  • L'appello social per ritrovare Claudia: "E' uscita stamattina e non è rientrata, ecco la targa dell'auto"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento