Fontivegge, basta degrado e criminalità: più pattuglie schierate per la sicurezza del quartiere

Il sindaco di Perugia chiede un posto fisso di polizia h24. Riunione in Prefettura: rafforzamento dei servizi di controllo e pattuglie "dedicate"

Immagine d'archivio

Dopo l’episodio di sangue avvenuto sabato notte, torna nuovamente alla “ribalta” il problema sicurezza nel quartiere di Fontivegge. E proprio ieri, durante una riunione in Prefettura del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica - convocata e presieduta dal Prefetto di Perugia, Claudio Sgaraglia - alla presenza del sindaco di Perugia e dei vertici territoriali delle Forze di Polizia e dei Vigili del Fuoco, si è tornati a fare il punto sul quartiere.

In apertura della seduta è stata infatti discussa la situazione dell’ordine e della sicurezza pubblica nel quartiere Fontivegge di Perugia anche alla luce dell’omicidio avvenuto nella notte tra sabato e domenica dove un 33enne tunisino è stato ucciso a coltellate.  Intanto, per garantire sicurezza al quartiere e ai cittadini, è stato deciso e disposto il rafforzamento dei servizi di controllo del territorio a cura di tutte le Forze di Polizia, anche attraverso l’impiego, nelle ore serali e notturne, di alcuni equipaggi dedicati. 

Omicidio a Fontivegge, il sindaco Romizi tiene alta la guardia: "Serve un presidio fisso di polizia"

Già nell'immediatezza di quanto accaduto nel fine settimana scorso, il sindaco di Perugia, Andrea Romizi, aveva chiesto un presidio fisso di polizia h24, una istanza già rinnovata da alcuni residenti, riuniti nel Comitato Progetto Fontivegge, che tramite una raccolta firme (circa 1400) avevano espresso l'esigenza di un posto fisso per monitorare costantemente la situazione del quartiere, già al centro di numerosi episodi di microcriminalità. Nel corso della riunione è stato anche fatto il punto della situazione sugli interventi di riqualificazione del quartiere avviati dal Comune, la cui realizzazione potrà contribuire al contrasto di fenomeni di illegalità e di degrado.

Potrebbe interessarti

  • Laghi dell'Umbria, quelli balneabili e quelli dove godersi la natura

  • Casa in disordine, addio: ecco le tecniche per imparare a mantenere tutto a posto

  • La passione per il vino porta David e Victoria Beckham in Umbria

  • Infarto, quando si presenta e come intervenire

I più letti della settimana

  • Travolta da un'onda e sbattuta contro lo scoglio: Sofia muore a 22 anni

  • Perugia, trovato morto in casa con la gola tagliata: indagini in corso

  • Don Matteo torna a Spoleto e gli albergatori chiedono il conto al Comune

  • Umbria, trovato cadavere in un campo: indaga la polizia scientifica

  • Magione, incidente stradale tra tre auto a Montebuono: due feriti

  • La favola di Ferragosto: mamma Cristina e il piccolo Lorenzo più forti delle complicazioni

Torna su
PerugiaToday è in caricamento