Pomeriggio da incubo per tre ragazzini a Fontivegge: bottigliate da un pusher, derubati dello zaino

I minorenni però hanno trovato la forza di denunciare l'accaduto e nel giro di 24 ore la Polizia ha arrestato lo straniero violento

Una brutta, bruttissima esperienza per tre minorenni perugini a Fontivegge. I ragazzini sono stati presi di mira da un clandestino, un marocchino di 30 anni, intenzionato a rapinarli. Per appropriarsi di uno zainetto - al cui interno c'era un portafoglio e un cellulare di ultima generaione - non ha esitato a dare una bottigliata sul petto ad uno dei tre ragazzi che terrorizzati non hanno reagito. "Non seguitemi se no vi ammazzo": così se ne è andato senza difficoltà in direzione Campo di Marte con tanto di malloppo.

Sulle sue tracce, però, si sono messi gli agenti della Squadra Mobile, “Sezione Criminalità extracomunitaria e diffusa”, dopo la denuncia, con lo scopo di dare un volto ed un nome all’autore della rapina. Fondamentali per la cattura sono stati l'identikit stilato dai testimoni e la video-sorveglianza della zona; in questo modo, in poco più di 24 ore, i poliziotti sono risaliti al cittadino marocchino che si trovava in via Campo di Marte. Ora è arrestato per il reato di rapina aggravata. Si stanno studiando le carte per una sua immediata espulsione per pericolosità sociale. 

Potrebbe interessarti

  • Alcol denaturato, un potente disinfettante per l'igiene domestica

  • Spazzatura, come disinfettare i bidoni ed evitare il cattivo odore, specie d'estate

  • Peperoncino, tutti i pro e i contro di una spezia molto amata da tanti

  • Mai in frigorifero: i cibi che si conservano altrove

I più letti della settimana

  • Tragedia in ospedale, cade dalle scale e muore a 26 anni

  • Tragedia in centro storico, ragazza di 28 anni trovata morta

  • Tragedia all'ospedale, studentessa universitaria cade dalle scale e muore

  • Sostiene un esame a Medicina e precipita dalle scale dell'Ospedale: muore a soli 26 anni

  • Investito sulla E45, il testimone: "Ho cercato di convincerlo a salire in auto, poi si è lanciato sulla strada"

  • A piedi sulla E45, travolto e ucciso da un'automobile

Torna su
PerugiaToday è in caricamento