Accoltellato senza pietà alla stazione di Fontivegge, la polizia indaga sull'accaduto

Un uomo è stato accoltellato nella serata di ieri, 2 giugno, alla stazione di Fontivegge. A interenire, oltre la Volante della Questura di Perugia, anche il personale del 118

Il “fattaccio” è avvenuto intorno alle 23 di ieri sera, 2 giugno. Da una prima ricostruzione sembrerebbe che un uomo sia stato accoltellato alla stazione di Fontivegge. Al momento si sta indagando per comprendere quali siano le motivazioni che hanno portato al gesto di violenza.

La persona coinvolta dovrebbe essere un extracomunitario. Ad intervenire sul posto è stata comunque una Volante della Questura di Perugia. Presente anche il personale del 118 che ha trasportato d’urgenza l’uomo al Santa Maria della Misericordia di Perugia.

Aggiornamento ore 12.30

Prima si sono presi a bottigliate, poi, una volta rimasto solo, è stato brutalmente accoltellato da altri suoi connazionali. Il giovane tunisino, neanche trentenne, è stato più volte colpito al torace e le sue condizioni sembrerebbero essere gravissime. L’uomo è stato soccorso dal personale del 118 in via Guerra. Sull’accaduto sta indagando la polizia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nessuno vuole più indossare la toga? Esame da avvocato, domande al minimo storico

  • Muore a 39 anni schiacciato dal trattore, inutili i soccorsi

  • "Mi ha ridotto così divertendosi": Caterina denunciando tutto è riemersa dall'abisso: massacrata ma viva

  • Umbria, colpito da infarto in banca: infermiere e vigile del fuoco fuori servizio gli salvano la vita

  • Cadavere in un canale, sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco

  • Ingegneri, architetti, scienziate e statistici: i laureati che mancheranno nei prossimi anni

Torna su
PerugiaToday è in caricamento