Accoltellato a Fontivegge, 26enne operato: nuovo bollettino medico

Sono ancora gravi le condizioni del 26enne nigeriano accoltellato domenica mattina. Sottoposto ad un intervento chirurgico, la sua prognosi resta riservata

Sono ancora gravi le condizioni del giovane di origini nigeriane, accoltellato nella mattinata di domenica nel quartiere Fontivegge da un 19enne brasiliano in seguito ad un brutale litigio. Il giovane è stato arrestato per tentato omicidio mentre la vittima, trasportata d'urgenza al nosocomio perugino, è stata sottoposta ad un delicato intervento effettuato dall'equipe di chirurgia toracica e dai radiologi interventisti per poter suturare l'arteria gravemente lesionata dal fendente.

Fontivegge, accoltella 26enne dopo una brutale lite: arrestato per tentato omicidio

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo fonti ospedaliere l'arteria lesionata si troverebbe vicino all'aorta, e per pochissimi cm non è stata raggiunta; se fosse stata lesionata, il 26enne sarebbe morto dissanguato in breve tempo. Dopo l'intervento è stato trasferito nella struttura du chirurgia toracica e la sua prognosi resta riservata; mentre le indagini per risalire alle cause della brutale aggressione, sono affidate alla Questura. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso pubblico, 2133 assunzioni a tempo pieno e indeterminato: il bando

  • Concorso per l'assunzione di 2133 funzionari della pubblica amministrazione: il bando

  • Umbria, tragedia a Terni: trovati morti a 15 e 16 anni, indagini in corso

  • Umbria, adolescenti trovati morti: uomo in carcere. Il cocktail micidiale di sciroppo e psicofarmaci

  • Umbria, Flavio e Gianluca morti dopo un mix di droghe: parlano i genitori

  • Omicidio Polizzi, la Cassazione scrive la parola fine: i Menenti tornano in carcere, Riccardo per sempre

Torna su
PerugiaToday è in caricamento