Fontivegge, fermate due persone sospette: non solo pusher ma anche abili ladri

I poliziotti di pattuglia a Fontivegge hanno notato due persone sospette parlottare tra loro sotto i portici e quindi li hanno sottoposti a controllo. Addosso avevano alcuni dosi di hashish e oltre 700 euro in contatti frutto di spaccio. Ma la vera sorpresa, o forse il vero bottino potremmo dire, è stato scoperto in due borsoni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Erano piene di abiti nuovi e con il cartellino. Grazie a questi si è rintracciato il grande magazzino dove erano stati sottratti. L’addetto alle vendite ha riconosciuto la merce, del valore complessivo di circa 200 euro, sottratta da poco dagli scaffali. Per i due - tunisini rispettivamente di 28 e 34 anni - è scattata anche la denuncia per ricettazione e la refurtiva è stata restituita al negozio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spettacolo in cielo, le Frecce Tricolori sorvolano Perugia: ecco l'orario

  • Umbria Jazz, colpo di scena: l'annuncio ufficiale, progetto per quattro concerti ad agosto

  • Ad Umbertide apre un nuovo supermercato: 450 mq e una linea di prodotti tutta made in Umbria

  • Piante antizanzare da coltivare sul balcone o in giardino

  • Coronavirus, bollettino regionale del 31 maggio 2020: zero contagi, 17 le persone ricoverate

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino del 26 maggio: un nuovo positivo su 1097 tamponi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento