Fontivegge e centro storico passati al setaccio: controllati auto e soggetti sospetti, blitz nelle case sfitte

Nuovo pattuglione degli agenti della Questura di Perugia a Fontivegge e in centro storico che hanno ispezionato persone, immobili e le aree verdi. Nel corso dell’operazione sono state identificate 50 persone, controllati 19 veicoli e un esercizio pubblico. Ma non solo. Sono stati sottoposti a verifica alcuni immobili del centro storico precedentemente segnalati come occupati abusivamente; tutti gli edifici sono stati trovati regolarmente chiusi e senza riscontrare accessi abusivi. Mentre al parco della Verbanella è stato fermato e denunciato un 36enne nord-africano per ricettazione dato che era in possesso di un cellulare che era risultato rubato. Il pattuglione straordinario sarà riproposto anche nei prossimi giorni con l'obiettivo di fare terra bruciata ai clan dello spaccio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assembramenti e risse in centro e Fontivegge, ordinanza Romizi: chiusura anticipata locali e obbligo mascherine

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino del 18 maggio: nessun nuovo caso, aumentano ancora i guariti

  • Coronavirus in Umbria, la mappa del contagio al 19 maggio: tutti i dati comune per comune

  • Contrordine da Roma, dalle 13 siamo una regione a rischio basso, quindi virtuosa. Ora nel mirino: la Valle d'Aosta

  • Coronavirus e movida violenta a Castel del Piano, in venti ubriachi al bar e scoppia la rissa: quattro arresti

  • Continua la campagna anti-Umbria sui contagi, ma il bollettino smentisce tutti: zero contagiati anche oggi, zero morti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento