Sesso a tutte le ore, scoperto bordello mascherato da centro massaggi cinese: blitz dei Nas

Identificati e ascoltati i clienti, denunciata cinese di 31 anni

Blitz dei carabinieri del Nas a Fontivegge: chiuso centro massaggi cinese a luci rosse. I militari del Nas di Perugia hanno denunciato una cittadina cinese di 31 anni, titolare di un centro massaggi vicino alla stazione di Fontivegge, per favoreggiamento, induzione e sfruttamento della prostituzione.

A dare il via alle indagini le segnalazioni dei cittadini, insospettiti dal continuo via vai in quel ' centro massaggi e benessere'. Così i carabinieri, coordinati dalla Procura di Perugia, hanno controllato e scoperto che una connazionale della titolare elargiva prestazioni sessuali. Identificati e ascoltati anche alcuni clienti della struttura. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Senato assume personale, il concorso: primo stipendio da 1.726 euro al mese

  • Nuovo concorso pubblico: 616 posti a tempo indeterminato, basta la licenza media

  • Elezioni regionali, nuovo sondaggio sull'Umbria: Tesei avanti su Bianconi, la forbice e il numero degli indecisi

  • La Cena degli Sconosciuti arriva a Perugia: come funziona

  • Quando Cicciolina girava per il centro di Perugia mostrando le sue grazie ai passanti

  • Follia sul treno: ha il biglietto, ma picchia lo stesso il controllore

Torna su
PerugiaToday è in caricamento