Blitz nel covo della droga: fuga dalla finestra, inseguimenti e cattura. Feriti due poliziotti

Gli investigatori, sulla base delle segnalazioni dei residenti,  hanno deciso di ispezionare l'appartamento che si trovava al primo piano di un condominio

Blitz in un covo della droga a Fontivegge da parte degli agenti della Squadra Mobile e del Reparto Prevenzione Crimine. Gli investigatori, sulla base delle segnalazioni dei residenti,  hanno deciso di ispezionare l'appartamento che si trovava al primo piano di un condominio. Appena hanno bussato alla casa, due stranieri hanno cercato la fuga lanciandosi dalla finestra della cucina.  Immediato l’inseguimento in strada: uno straniero è stato bloccato dopo una violenta colluttazione, mentre l'altro compare è ancora in fuga dei due fuggitivi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il fermato è un tunisino, in Italia senza fissa dimora, irregolare sul territorio nazionale e pregiudicato per droga. E' stato trovato in possesso, in casa, di sostanze stupefacenti - eroina per circa 22 grammi e hashish per 2 grammi - e materiale per il confezionamento delle dosi.  Nascosti all’interno di un calzino, poi, sono stati rinvenuti contanti per 160 euro probabile provento di attività lecito. Il catturato è stato trasferito nel carcere di Capanne. Due agenti, coinvolti nella colluttazione con l’arrestato, hanno riportato lesioni giudicate guaribili, per entrambi, in 4 giorni. Continua la ricerca del latitante.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso per l'assunzione di 2133 funzionari della pubblica amministrazione: il bando

  • Umbria, tragedia a Terni: trovati morti a 15 e 16 anni, indagini in corso

  • Umbria, adolescenti trovati morti: uomo in carcere. Il cocktail micidiale di sciroppo e psicofarmaci

  • Umbria, Flavio e Gianluca morti dopo un mix di droghe: parlano i genitori

  • Omicidio Polizzi, la Cassazione scrive la parola fine: i Menenti tornano in carcere, Riccardo per sempre

  • Magione, una serata da incubo: invasione di chironomidi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento