Fondazione SergioPerLaMusica, in Comune piovono lettere per la "colletta"

I consiglieri Bori e Bistocchi battono cassa tra gli eletti in consiglio e in giunta: "Aderite, sul serio, al crowdfounding"

Versare o non versare, non c’è rimandare. “Abbiamo scritto, imbustato e spedito quaranta lettere simboliche dirette a tutti i consiglieri comunali e ai componenti della giunta con un contenuto speciale per chi amministra Perugia, città che deve molto a Sergio Piazzoli e al suo impegno nel campo della musica e dei grandi eventi”, spiega Tommaso Bori, vicepresidente della Commissione Cultura.

E che c’è nella missiva? “Ci siamo sentiti in dovere di informare così, in maniera formale e meno impersonale rispetto a una mail, della possibilità di partecipare al crowdfunding promosso dalla Fondazione Sergioperlamusica, un modo pratico, semplice e innovativo per sostenere e ricordare la figura e il lavoro di Piazzoli”, continua Sarah Bistocchi, vicepresidente del Consiglio Comunale. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In pratica, mettete mano al portafoglio. Grazie. “Confidiamo -  concludono i due consiglieri comunali – nell’adesione e nel sostegno di chi è eletto nelle istituzioni cittadine alla costituzione della Fondazione ,che non vuole soltanto conservare la memoria dei grandi eventi del passato (difficile ricordarli tutti: Bob Dylan, Bruce Springsteen, Patty Smith, Lou Reed, Rem, Ben Harper, Vinicio Capossela, Fabrizio De Andrè, Francesco Guccini, Francesco De Gregori), ma soprattutto progettare il futuro, vivere la contemporaneità e parlare a tutta la città con le sue complessità”. Esempio: “Basti pensare all’idea lanciata durante il primo incontro pubblico della creazione della Casa della Musica all’ex-cinema teatro Turreno, che ora può diventare realtà grazie alla sua riacquisizione.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso per l'assunzione di 2133 funzionari della pubblica amministrazione: il bando

  • Umbria, tragedia a Terni: trovati morti a 15 e 16 anni, indagini in corso

  • Umbria, adolescenti trovati morti: uomo in carcere. Il cocktail micidiale di sciroppo e psicofarmaci

  • Umbria, Flavio e Gianluca morti dopo un mix di droghe: parlano i genitori

  • Omicidio Polizzi, la Cassazione scrive la parola fine: i Menenti tornano in carcere, Riccardo per sempre

  • Magione, una serata da incubo: invasione di chironomidi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento