Paura e delirio al bar, giovane preso a sediate e minacciato con un crick da due ubriachi

Dalle altre testimonianze raccolte, emergeva anche che i due trentenni, dopo aver offeso altri clienti fuori dal bar, avevano messo in moto l’auto, accostandosi ai tavolini per simulare, con accelerate improvvise, di voler investire i presenti

Immagine d'archivio

Una notte di follia in preda ai fumi dell’alcol fuori da un bar, che è costato a due italiani di 29 e 31 anni, residenti nel perugino, una denuncia. Una segnalazione al 113, l’arrivo della Volante e un’auto che tentava la fuga: è quanto accaduto alle prime luci del mattino nei pressi di un esercizio commerciale della periferia di Perugia.

Quando i poliziotti sono arrivati hanno infatti notato un gruppo di giovani e un’auto con due persone a bordo che cercava di allontanarsi. Dalle testimonianze era emerso che i due uomini in macchina avevano preso a pugni e schiaffi un cliente seduto al tavolino esterno del bar, lanciandogli contro una sedia mentre tentava di allontanarsi per evitare conseguenze peggiori. Il conducente inoltre agitava in aria un crick, minacciandolo.

Dalle altre testimonianze raccolte, emergeva anche che i due trentenni, dopo aver offeso altri clienti fuori dal bar, avevano messo in moto l’auto, accostandosi ai tavolini per simulare, con accelerate improvvise, di voler investire i presenti. Una situazione che ha richiesto non solo il supporto degli agenti delle Volanti, ma anche i colleghi della polizia stradale.

Quando i poliziotti hanno bloccato l’auto, non solo i due occupanti erano sotto effetto dell’alcol ma alla richiesta dei documenti hanno iniziato a dare in escandescenza, asserendo di non possederli. Gli agenti hanno sequestrato il crick; sottoposti all’alcol test, il conducente aveva un tasso di 2.76 gr/L. Per lui è scattato il ritiro della patente e la denuncia per guida in stato di alterazione alcolica, percosse e minacce aggravate. Per l’amico, una denuncia per resistenza a pubblico ufficiale e una multa per manifesta ubriachezza in luogo pubblico.   

Potrebbe interessarti

  • Come richiedere gli assegni familiari nel 2019 e chi ne ha diritto

  • Igiene del letto, quante volte cambiare le lenzuola?

  • Cuocere i cibi in lavastoviglie: non solo moda, ma ecologia e convenienza

  • Invasione di formiche, come eliminarle con i rimedi naturali

I più letti della settimana

  • Tragedia all'alba, donna di 46 anni muore sotto al treno: indagini in corso

  • Umbria, tragedia lungo la strada: l'auto si schianta contro un albero, muore a 36 anni

  • Luca sparisce nel nulla, poi il lieto fine: "E' stato ritrovato, grazie a tutti"

  • Cadavere a Fontivegge, identificato il corpo ritrovato nella notte

  • Tragico Erasmus, studente spagnolo si tuffa in piscina e muore sotto gli occhi degli amici

  • Castiglione del Lago, schianto all'alba: ferita una ragazza

Torna su
PerugiaToday è in caricamento