Smantellato il giro dello "sballo", il capetto italiano è finito in carcere: tolte dal mercato della droga oltre 6mila dosi

L'operazione antidroga dei carabinieri di Foligno ha portato a smantellare pezzo dopo pezzo il sodalizio. Tre misure cautelari, otto arresti e sequestri nel corso dell'indagine

Immagine d'archivio

Un cospicuo giro di droga nelle zone del trevano e del folignate, gestito da un gruppo di italiani. E’ quanto hanno riscontrato nel corso di serrate indagini i carabinieri della Compagnia di Foligno che sono riusciti ad individuare i responsabili di un importante canale di spaccio per lo “sballo”.

A “capo” della gestione, un 45enne già noto alle forze dell’ordine e considerato dagli inquirenti il promotore del gruppo. Grazie alla collaborazione della sua compagna, effettuava le consegne della droga ai propri “adepti” per quantitativi non inferiori ai 100 grammi, per poi riscuotere le somme pattuite incassate dalla vendita al dettaglio degli spacciatori. Anche il rifornimento della materia prima era curato e gestito direttamente dal 45enne che si approvvigionava in particolare nella Capitale dove aveva ottimi contatti con la microcriminalità locale.

Martedì mattina i carabinieri hanno eseguito tre misure cautelari emesse dal Gip del tribunale di Spoleto sia al 45enne considerato il promotore, che alla compagna e alla pusher “di spicco” all’interno del gruppo. L’uomo è finito in carcere, le due donne sono state sottoposte all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

L’operazione antidroga dei carabinieri (iniziata nel settembre del 2017 fino al febbraio di quest’anno), ha portato complessivamente all’arresto di altri otto italiani che a vario titolo facevano parte del sodalizio e al sequestro di 5 chili di hashish (per un valore di 11mila euro), 11 grammi di cocaina e soldi in contanti. Con questa operazione sono state tolte dal mercato circa 6.200 dosi destinate principalmente ai giovani. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Fratelli morti in casa, un doppio malore nella notte e uniti anche nell'ultimo giro di valzer

  • Cronaca

    Boato nella notte, commando fa saltare un bancomat: fuga con il bottino, devastati i locali

  • Attualità

    Residence Chianelli, via al maxi ampliamento: 20 nuovi appartamenti, un asilo nido, una materna e una struttura per anziani

  • Attualità

    Percorso Verde intitolato a Leonardo Cenci: "La commissione approva"

I più letti della settimana

  • L'idea di una super mamma perugina diventa un brand alla moda: "Realizzo abiti coordinati per genitori e figli"

  • Schianto all'alba a Perugia, auto si ribalta: 22enne in gravissime condizioni, l'amico in codice rosso

  • Papa Francesco nomina il nuovo vescovo ausiliare di Perugia: è monsignor Marco Salvi

  • Il Comune di Foligno cerca personale, assunzione a tempo indeterminato: il bando

  • Beccato con mezzo chilo di droga alla stazione: "Sono un soldato, mi serve per superare i traumi della guerra"

  • Tragedia lungo la strada: auto vola nella scarpata, muore a 55 anni

Torna su
PerugiaToday è in caricamento