Foligno, volevano rapinare una tabaccheria: due denunciati

Due giovani a Foligno sono stati denunciati dalla Polizia locale dopo che hanno tentato di svaligiare una tabaccheria. I due sono stati notati dalla proprietaria che ha chiamato il 113

Due giovani sono stati fermati a Foligno perchè stavano per mettere a segno un colpo in una tabaccheria, ma sono stati fermati in tempo, grazie alla segnalazione della proprietaria dell'esercizio commerciale che ha notato l'insolito abbigliamento pesante dei ragazzi in una calda giornata di agosto.

I ragazzi, entrambi stranieri provenienti dal Kirghizistan, erano a bordo di uno scooter nero e si aggiravano con fare sospetto nei pressi della tabaccheria, con addosso il primo un giubbotto scuro e l'altro una felpa, entrambi i capi con il cappuccio.

Gli uomini della polizia li hanno intercettati proprio davanti al negozio, dopo un vano tentativo di fuga, prima con lo scooter e successivamente a piedi. Dai successivi accertamenti, il ciclomotore è risultato rubato e al momento del controllo da parte della polizia indossavano sotto i caschi due calze da donna in nylon.

I due giovani, entrambi minorenni, avevano anche due coltelli e due paia di guanti in pelle nera. Sono stati quindi denunciati per ricettazione e porto ingiustificato in luogo pubblico di strumenti atti ad offendere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo e freddo, prima nevicata dell'inverno 2019: il bollettino e le aree che saranno imbiancate

  • Inchiesta anti-ndrangheta a Perugia, tutti i nomi degli arrestati e fermati in Calabria e in Umbria

  • Aereo guasto atterra e si schianta, morti e feriti: la super esercitazione all'Aeroporto di Perugia

  • Si perde nella palude per inseguire un animale, cane salvato dai vigili del fuoco

  • Lungo la Pievaiola scontro tra tre auto all'ora di cena: mezzi distrutti, feriti

  • Arresti per 'ndrangheta, la cosca perugina faceva paura: "Basta una mia parola e si pisciano addosso"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento