Entra alla stazione con la bici rubata e chiede indicazioni al poliziotto, 20enne si "incastra" da solo

Gli agenti della polizia ferroviaria lo hanno scoperto e denunciato. La bici era stata rubata a una residente nel centro storico di Foligno qualche giorno prima

Denunciato ventenne marocchino per ricettazione. Sono stati gli agenti della polizia ferroviaria di Foligno a notare qualcosa di “sospetto” nell’atteggiamento del giovane, che era entrato alla stazione per chiedere informazioni sugli orari dei treni. Uno dei poliziotti ha deciso così di seguirlo, notando che era arrivato allo scalo ferroviario con una bicicletta che aveva parcheggiato negli appositi stalli.

Peccato però che la bici fosse stata rubata alcuni giorni prima a una donna folignate in centro storico, tanto da sporgere denuncia ai vigili urbani per il furto subito. Dagli accertamenti è emerso che il ventenne già in passato aveva rubato una bicicletta a Bevagna; per lui è scattata una denuncia a piede libero per ricettazione, mentre il mezzo è stato recuperato e riconsegnato alla legittima proprietaria.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ospedale di Perugia in lutto, è morta Giampiera Bistarelli: "Ha dato a tutti noi una grande lezione di vita"

  • Le aziende che assumono. La perugina Barton cerca nuovi agenti: ecco come candidarsi

  • Aeroporto, volo Ryanair Perugia-Malta confermato per tutto l'inverno

  • Commercialista infedele, spariscono 500mila euro di tasse e i clienti finiscono nei guai con il Fisco

  • Anziana morta, il figlio l'ha vegliata per 16 giorni

  • Maltempo, decine di interventi dopo il temporale della notte: le zone più colpite

Torna su
PerugiaToday è in caricamento